I protagonisti della fiction Braccialetti rossi, amata per la sua trama fortemente commovente e riflessiva, sono amici per la pelle anche nella vita. Questa fiction racconta la storia di amicizia nata tra i 6 ragazzi gravemente malati e ricoverati in un'ospedale: Leo, Vale, Cris, Toni, Davide e Rocco.

Solo 3 dei protagonisti erano già noti e si tratta di Aurora Ruffino conosciuta per aver interpretato il film Bianca come il latte, rossa come il sangue, Brando Pacitto che interpreta Vale (era già apparso in alcune fiction come La sacra famiglia, Liberi di giocare e Al di là del lago) e Pio Luigi Piscicelli, che interpreta Toni (aveva recitato nel film Song'e Napule del duo Manetti Bros).

Mentre Carmine Bruschini, alias Leo, Mirko Trovato che interpreta Davide e Lorenzo Guidi (Rocco) sono debuttanti.

Le riprese della fiction sono iniziate nel luglio 2013 a Fasano, nel Brindisino. I ragazzi erano andati a vivere in una casa vacanza affittata dalla produzione: è da lì che è scattata da subito una forte e sincera amicizia che dura tuttora.

Ogni personaggio è ispirato al carattere dell'attore che lo interpreta:

  • Carmine Bruschini, vive a Longiano, somiglia molto a Leo: è generoso, impulsivo ma con un lato introverso;



  • Brando Pacitto che è di Roma, è un ragazzo silenzioso e un po' misterioso proprio come Vale;



  • Mirko Trovato è di Pomezia: è come Davide, spavaldo;



  • Pio Luigi Piscicelli è di Boscoreale ha un'incredibile umorismo, studia al Liceo scientifico e suona il pianoforte;



  • Lorenzo Guidi è di Roma, ha dovuto recitare la maggior parte delle scena in un letto, fingendo di essere in coma: sapeva a memoria le parti di tutti;



  • Infine c'è Aurora Ruffino, che interpreta Cris, è di Druento è diventata l'amica del cuore del piccolo Lorenzo: passavano molto tempo a chiacchierare e disegnare.





Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!