Anticipazioni Il Segreto 27 marzo 2014: il figlio di Donna Agueda Molero/Cuca Escribano, stiamo naturalmente parlando di Olmo Mesia (l'attore Iago Garcia) sembra fare buon viso a cattivo gioco accettando la decisione della madre di modificare le sue volontà testamentarie in senso più favorevole alla figlia Pepa. Sarà quindi lei, secondo quanto indicato in testamento, a trarre i maggiori benefici dopo la scomparsa della signora Molero, da tutti molto stimata per la sua indubbia classe. Ma siamo davvero convinti, conoscendolo, che Olmo sia sincero? O forse nasconde dei segreti? L'uomo potrebbe avere un piano per eliminare fisicamente la rivale.



La situazione è pesante anche a casa Castaneda perché un sempre più nervoso Juan (impersonato da Jonas Berami) ha deciso di dire chiaramente a Enriqueta (Andrea Duro) di non provare i forti sentimenti che lei immagina. Per Juan Enriqueta è un'amica o poco più. Inutile dire che lei ci resta molto male. Mentre è in corso un duro chiarimento tra di loro ecco sopraggiungere Paquito - l'ottimo Gonzalo Kindelan - costretto a dare al giovane una notizia molto negativa in quanto il Casinò nuovo di zecca è stato colpito da incendio. Per Juan è un colpo davvero molto duro. Credeva ormai di essere riuscito a costruirsi un futuro e invece vede i suoi sogni crollare per colpa di gente senza scrupoli, in quanto la natura dolosa del rogo appare evidente. La colpa viene però scaricata proprio sul giovane Castaneda.



Anticipazioni Il Segreto 27 marzo 2014
e dunque giovedì: altra sorpresa della giornata è la scelta di Tristan (Alex Gadea)  di cominciare a frequentare assiduamente il medico Gregoria Casas (Leonor Martin). I suoi sentimenti verso Pepa sembrano cambiati in modo netto dopo le recenti vicende legate a Francisca e alla sua caduta dalle scale.



Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!