Tornano Carrie & Co.: da martedì 11 marzo su La7 rivedremo sullo schermo le "ragazze" di Sex and the City.

L'emittente propone in prima serata l'intera antologia della Serie TV americana che ha stravolto i ruoli classici femminili in tv. La7 trasmetterà 4 episodi ogni martedì sera; potremo rivedere il brioso quartetto di amiche: Samantha, Charlotte, Miranda e Carrie. Sono trascorsi ben dieci anni dall'ultima puntata.

Le attrici protagoniste sono Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, Cynthia Nixon.

L'ironico personaggio di Carrie Bradshaw è interpretato da Sarah J. P.: capigliatura bionda, riccia e selvaggia. Carrie e le amiche "non hanno storie sentimentali da ricordare e non fanno colazione da Tiffany". Descrive così sè stessa e le amiche: "abbiamo storie che cerchiamo di dimenticare il più in fretta possibile".

Le avventure newyorkesi delle 4 amiche iniziano nel 1998: in America hanno influenzato la moda e cambiato il modo di rappresentare gli stereoptipi femminili femminili in tv.

Le dinamiche girls di Sex and the city sono 4 giovani amiche, un po' infantili, spudorate, essenzialmente fragili e a allo stesso tempo prepotenti. Ognuna con una caratteristica sua propria che la contraddistingue: la sfrontatezza di Samantha, il romanticismo di Charlotte, la saggezza di Miranda e l'ironia di Carrie.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

La filosofia del quartetto è - single è bello malgrado tutto - rappresentata come uno stato di euforica illusione, velato di malinconica consapevolezza. "La relazione più importante, difficile ed emozionante è quella che si ha con se stessi" scriveva Carrie e le donne l'hanno imparato: sole o in coppia la lezione di vita è la stessa per tutte.

Carrie impersona il ruolo della newyorkese frenetica, allegra, instancabile, sempre disponibile a cambiarsi, uscire, fare shopping, riunirsi con le amiche, dispensare consigli, sbagliare sistematicamente fidanzato, illudendosi con ognuno di aver trovato il vero amore.

Sarah Jessica Parker è statunitense, di Nelsonville, anno 1965, la popolarità internazionale è arrivata con la serie tv Sex and the City, che le ha fatto vincere premi importanti, tra cui: 4 Golden Globe e 2 Emmy Awards.

Nel 1998 le viene affidata la parte di Carrie Bradshaw, uno strepitoso successo, per sei lunghi anni. Sex and the City si è conclusa nel 2004, Sarah nel mentre ha lavorato anche come produttrice e ha firmato un contratto con i magazzini Gap, ha una sua famiglia, recita ancora nel cinema, non è riuscita a ripetere lo stesso successo ottenuto con Sex and th City.

Nella serie le costanti sono: le trasgressioni sessuali, l'indipendenza economica, le relazioni usa e getta di una notte, la passione per la moda, il loro mondo è la New York di Park Avenue e del West Village.

Carrie è innamorata delle scarpe di Manolo Blahnik, la sua passione ha contribuito non poco a dare notorietà in tutto il mondo alla Maison Blahnik. Oggi Sarah non si limita ad indossarle, ha disegnato una sua shoes collection insieme a Manolo Blahnik, la JPS.

Sarah e la moda. E' stata la testimonial di una collezione di abiti low cost. Il marchio di abbigliamento Gap l'ha poi sostituita, alle soglie dei 40 anni, con la giovanissima cantante inglese Joss Stone. La Gap non ha licenziato l'attrice, che presta ora la sua immagine per rappresentare un'altra linea, per donne più mature, come vuole l'età di Sarah, e con uno stile un pochino più classico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto