George Clooney è un'autentica miniera d'oro per i giornali dediti al Gossip. Almeno con una media di una volta l'anno, regala ai siti e alla carta stampata gossippari una nuova love story. Che però finisce nel giro di qualche mese. Giusto il tempo per qualche passerella o per farle ammirare la sua casa sul bellissimo lago di Como. Certo girano anche voci maligne sul suo conto, che lo vorrebbero gay e dunque, le sue fiamme una semplice copertura.

Nell'infinita rete delle sue conquiste è finita anche la "nostra" Elisabetta Canalis, la quale, sbarcata in America, è riuscita anche ad ottenere qualche contratto cinematografico.

Poca roba. Non si è fatto mancare neppure una wrestler, alta e bionda, ma ora ha optato per un avvocato di prestigio. E qualcuno parla anche di anello ufficiale.

La nuova fiamma è Amal Alamuddin, avvocato londinese dalle origini libanesi. A confermarlo anche alcuni tabloid arabi che circolano a Londra. La Alamuddin non è un avvocato qualunque. E' infatti il legale di Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, il sito che ha fatto tremare i potenti. Ma il suo curriculum non si ferma qui. Essendo specializzata in diritti umani, è stata anche consulente su questo tema dell'ex segretario generale dell'ONU Kofi Annan.

I tabloid li hanno visti insieme a cena a Hollywood con Cindy Crawford e il marito; e parlano di una vacanza da ricchi piccioncini nell'Oceano Indiano, prima in Tanzania e poi alle Seichelles.

Pare che George le abbia regalato anche un "grande anello". Che abbia messo la testa a posto? Sperando sempre che nessuna gridi: "George Clooney is inside!", come nella famosa pubblicità.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!