E' un'altra ragazza a trionfare ad Amici e, guarda caso, un'altra ragazza del Sud: Deborah Iurato ha vinto la tredicesima edizione del talent show di Maria De Filippi: dopo Annalisa, Alessandra Amoroso, Emma, Loredana Errore e Federica Camba, ecco un'altro esempio di potenziale futuro successo.


Amici 13, Deborah Iurato trionfa: verdetto giusto oppure no?

Deborah Iurato ha battuto in finale il ballerino Vincenzo, (per'altro già vincitore della sua categoria) ma soprattutto il gruppo dato per favorito, ovvero i Dear Jack, ai quali è andato, comunque, il premio della Critica.
Deborah Iurato, al momento della premiazione, ha annunciato tra le lacrime: "Sono emozionatissima. Ci tenevo a ringraziare Maria che è stata come una mamma. Qui dentro sono cresciuta e da domani Amici mi mancherà".
Il successo di Deborah Iurato è dovuto anche alla 'sponsorizzazione' della ragazza siciliana da parte di Fiorella Mannoia che, evidentemente, ha trovato in lei un talento straordinario. Il debutto, ovvero il primo brano inedito di Deborah Iurato si intitola "Anche se fuori è inverno", un pezzo scritto proprio da Fiorella Mannoia, in collaborazione con altri due nomi importanti della musica italiana come Bungaro e Cesare Chiodo.
La canzone è già in rotazione nelle radio da qualche giorno e rappresenta il primo singolo dell'album di debutto della cantante, "Deborah Iurato", che si trova già al quarto posto delle classifiche FIMI ed iTunes.


Naturalmente, non mancheranno le polemiche visto che i Dear Jack avevano assunto, nelle ultime ore prima della finale, il ruolo di favoriti per il successo.

Verdetto giusto oppure no? In Rete si sono già scatenati i fans delle rispettive fazioni. Secondo voi, Deborah Iurato ha meritato il successo finale oppure avreste voluto un esito diverso?