Le anticipazioni de Il Segreto 23 maggio 2014 riguardano il tormento interiore di Pepa che, trovandosi a dover progettare la propria vita futura a El Jaral, si rende presto conto che non è certo operazione facile continuare a muoversi negli spazi in cui era solita vivere con sua madre Agueda Molero, ormai defunta.

Pensa e ripensa, la levatrice de Il Segreto arriva a una conclusione un po' particolare: le risorse di El Jaral dovrebbero essere condivise con le molte, troppe persone sfortunate che, anche ai tempi d'ambientazione della popolare soap, non mancavano di sicuro.

A Pepa, per farla breve, è balzata alla mente l'idea di dare ospitalità a quanti non possono permettersi una casa ed hanno bisogno di quelle cure ed attenzioni che salvaguardano soprattutto la dignità di una persona.





Appresa la novità, Olmo andrà inevitabilmente su tutte le furie, com'è nelle sue corde. Ma come? Dopo tanti sacrifici fatti per mettere le mani sulle ricchezze di Agueda arriva una sorella troppo buona, troppo idealista e rovina tutto senza valutare a fondo le conseguenze? Per trovare una soluzione valida Olmo decide di andare a parlare col sindaco.

Anticipazioni Il Segreto 23 maggio 2014 sul nervosismo di Alfonso

In questa fase de Il Segreto Alfonso alias Fernando Coronado mostra di avere un diavolo per capello mostrando di mandare fuori giri la stessa moglie, che non è abituata a vederlo così in crisi psicologica. Cosa gli sta succedendo? si domanda. Alfonso, preda di pericolose paranoie, arriva a scambiare un leguleio incaricato da Juan per un killer da lui assoldato.

Da questo gigantesco errore di valutazione scaturiranno significative conseguenze.

Le preoccupazioni di Tristan

Tristan ha notato il mutamento in atto in Raimundo che va accusando da tempo duri colpi che avrebbero effettivamente messo ko molti. Sente ancora una volta di aiutarlo e di dimostrargli la sua amicizia.

L'ostetrica dal cuore d'oro non si rassegna alla perdita di Gregoria

Per Pepa nuovi problemi alle porte, in quanto gira voce che l'amato Tristan abbia tutte le intenzioni di andare via con la dottoressa Casas.

Per Pepa il dolore è doppio perché rischia di perdere sia un punto di riferimento del livello del figlio di Francisca sia il validissimo apporto scientifico e professionale rappresentato da Gregoria che, come valente medico, non è mai stata in discussione. Farà quindi di tutto per trattenerla affrontandola a viso aperto per convincerla con argomentazioni mirate, con le quali spera di scuoterla e farle cambiare opinione.



Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!