La sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2014 è stata molto criticata, per questo, Emma Marrone ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica. La cantante salentina ha avuto parole amare per quanti l’hanno accusata di essere stata poco incisiva sul palco dell’Eurovision e di aver scelto un abbigliamento poco consono alla sua persona. Emma ha tenuto a precisare che, nonostante, appaia forte e temeraria, non riesce a sopportare le tante critiche che ogni volta le cadono addosso. La Marrone, tra l’altro, ha accusato quanti hanno avuto sempre parole dure verso di lei, molto probabilmente, perché non le è stato mai perdonato di essere uscita dal talent Amici; per quanto concerne le critiche sul suo inglese, piuttosto impreciso, ha risposto di non aver studiato mai nessuna lingua, ma di aver deciso, comunque, di dire quattro parole; nonostante questo non è stata capita ed è stata, nuovamente bersaglio di feroci critiche fino ad essere appellata come la vergogna d’Italia.

In altre parole la bella rocker nostrana non ha nessuna intenzione di restare indifferente alla miriade di ammonimenti che ha ricevuto prima e dopo la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2014, non a caso, ha fatto sapere di voler sparire per un po' dalle scene e di farla finita con i social network, quindi, anche con Twitter. Insomma, Emma Marrone si è data il silenzio; bisogna stare a vedere quanto durerà la sua 'astinenza' e se alla fine non tornerà nuovamente a suscitare polemiche e critiche alle quali si è sempre difesa con caparbietà.