La ventiduenne Miley Cyrus, dopo il periodo di agonia all'ospedale causato da una forte reazione allergica agli antibiotici, è tornata a far parlare di sé. Sciocca ancora una volta tutti, questa volta in un modo ancora più eccessivo.
Tutti ricordiamo la Miley dei tempi di Hanna Montana, nel 2005 quando ha debuttato, ma quella ragazza sembra essere soltanto un lontano ricordo: la Miley di oggi è provocante, cerca lo scandalo.
Sembrava che le avessimo viste già tutte, che ormai non ci poteva stupire più, ed invece, Miley si è presentata sul palco con un feticcio di forma fallica gigante! Ebbesi si, avete letto proprio bene, la cantante ha salutato l'Inghilterra così.

Dopo aver ciondolato alla 02 Arena di Londra a cavalcioni su un wurstel, ha voluto sbalordire ancora di più presentandosi con questo oggetto al G-A-Y, locale frequentato soprattutto dagli omosessuali e che spesso viene adibito anche per i concerti.

La cantante, ha voluto festeggiare così un suo amico che compiva 23 anni proprio al G-A-Y cantando Party in the USA, We Can't Stop, Wrecking ball.
Inoltre ha esortato il pubblico lì presente a baciare la persona accanto dello stesso sesso affermando che siamo tutti un pò omosessuali e ha ribadito il concetto dicendo: "Se uno non è gay basta un cocktail per diventarlo". E poi ha praticato un rapporto orale ad un pupazzo.
Insomma la dolce e brava ragazza di Miley Cyrus non esiste proprio più.
Non vi sembra eccessivo quello che sta combinando? Insomma, è pur sempre l'idolo di migliaia di ragazzine e di certo non è buon esempio da seguire.
Leggi tutto