Il Governo Renzi sta aggiungendo un altro record a quello relativo all'età media dei suoi componenti. Certo, statisticamente molto meno rilevante, ma molto interessante per gli amanti del Gossip sotto l'ombrellone. Del resto, già con l'avvento dei Social network, la politica ha abbattuto da tempo quel muro serioso e invalicabile tra essa e gli elettori comuni mortali. E così i giornali scandalistici non si fanno più scrupoli da anni a pizzicare Ministri e Ministre sulle spiagge d'Italia o del Mondo, in costume e in dolce compagnia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Ed ecco servito il secondo record del Governo: due topless o quasi da parte di due Ministre. Prima quello della Ministra dell'Istruzione Stefania Giannini, fotografata dal settimanale "Chi"; per il quale si è gridato, nell'Italia ipocrita e bigotta, quasi allo scandalo.

Giacché è il primo caso nella storia della Repubblica. Ora tocca alla bella Ministra per le riforme Maria Elena Boschi, la quale, in questo primo anno e mezzo di investitura ministeriale si sta facendo notare più per le forme che per le riforme. Maria Elena a Marina di Pietrasanta, pizzicata da Novella 2000, armeggia col reggiseno e sfiora un nuovo topless. Insomma, aveva gli obiettivi puntati ma ha saputo districarsi deludendo i fotoreporter.

Il settimanale ha comunque riportato altre foto, riportando il suo lato B distesa sulla sdraio e mentre si aggiusta il costume. Sempre su "Chi", la scorsa settimana, erano state pubblicate le immagini del ministro Maria Elena Boschi in bikini sulla spiaggia di Marina di Massa. Qualcuno già sta parlando dei soliti "mezzi di distrazione di massa" per distrarre i cittadini dai reali problemi del Paese.

I migliori video del giorno

Ma si sa, l'estate è anche questo. E poi i problemi di questo Paese sono noti e stranoti, visto che sono gli stessi da inizio anni '90 e i tanti governi susseguitisi - di destra, sinistra o tecnici - non vi hanno saputo porre rimedio. Dunque, almeno ad agosto, qualche notizia futile e qualche gossip da far leggere sotto l'ombrellone è pure giustificato.