Colpo di scena in casa La7! Da qualche giorno, infatti, i telespettatori delle rete guidata da Urbano Cairo si sono accorti della sparizione di Otto e mezzo, il talk di approfondimento politico condotto da Lilli Gruber. In un primo momento si era parlato di un piccolo malessere per la conduttrice e giornalista ex volto del Tg1, che l'avrebbe portata lontana dal programma per qualche giorno. Così al posto della Gruber è arrivato Enrico Mentana, già direttore del TgLa7, che ha condotto una nuova trasmissione Faccia a faccia prendendo il posto di Otto e mezzo.

Anticipazioni Otto e mezzo La7: arriva Giovanni Floris, cancellato 19e40?

Le ultime anticipazioni rivelate in queste ore dall'Huffington Post, però, rivelano che la questione tra la Gruber e La7 sarebbe decisamente più spinosa, al punto che a partire da questa settimana non sarà più lei la padrona di casa di Otto e mezzo. Ebbene sì, dopo diversi anni di conduzione la giornalista lascerà il talk show dell'access prime time di La7: al suo posto arriverà il neo-acquisto della rete, Giovanni Floris, che questa settimana ha debutatto in prima serata con il talk show DiMartedì. Il debutto di Floris su La7 non è stato affatto positivo, visto che DiMartedì non è riuscito a raggiungere la media di un milione di spettatori, fermandosi ad appena 750mila spettatori e il 3% di share circa.

Numeri ancora più disastrosi per la rubrica 19e40 che l'ex timoniere di Ballarò conduce dal lunedì al venerdì su La7: gli ascolti delle prime due settimane di programmazione si sono fermati ad una media di appena 350mila spettatori e lo share non ha raggiunto il 2%. Ecco allora che Cairo avrebbe deciso, in accordo con la Gruber (?) di affidare la conduzione di Otto e mezzo a Giovanni Floris, il quale, molto probabilmente debutterà la prossima settimana. Oltre ad Otto e mezzo Floris condurrà anche DiMartedì, mentre resta incerta la presenza nel palinsesto di 19e40 che molto probabilmente verrà cassato a meno che Cairo non decida di affidarlo a Lilli Gruber...