Domenica 5 ottobre 2014 è tornato in onda in prima serata su rai3 il programma di inchieste Report condotto da Milena Gabanelli in onda subito dopo Che tempo che fa condotto da Fabio Fazio. La prima puntata di Report sta facendo molto discutere il popolo del web: il tema trattato è quello della pizza, uno degli alimenti più amati e mangiati in Italia. Nel corso della trasmissione, però, si è parlato dei rischi che può causare la pizza se cotta male. La puntata di Report, inutile dirlo, ha attirato l'attenzione di quasi 3 milioni di spettatori: grande successo per la trasmissione anche sui social network, dove l'hastag ufficiale del programma ha raggiunto immediatamente la classifica dei trend topics.

Report replica 5 ottobre 2014: la pizza fa male oppure no? Rivedi la puntata in streaming

Nel corso della puntata di Report del 5 ottobre è stata trasmessa quest'inchiesta dedicata alla pizza, durante la quale si ribadiva che se realizzata con gli ingredienti giusti la pizza può essere un vero toccasana per la nostra salute. Tuttavia, se vengono utilizzati ingredienti scadenti, la pizza può trasformarsi in un vero e proprio "pericolo" per la nostra salute. Per esempio, la stragrande maggioranza dei pizzaioli ha l'abitudine di non pulire il forno, e tra fumi e farina carbonizzata la pizza può rappresentare un rischio per la salute. Nel corso della puntata è stata fatta un'analisi circa gli ingredienti utilizzati per la preparazione della pizza in alcune delle più importanti e note pizzerie d'Italia, e spesso è emerso che in questi locali venivano utilizzati ingredienti che non sono italiani e che provengono dall'estero.

Insomma una puntata da non perdere, che come vi dicevamo sta facendo molto discutere sul web, proprio come lo scorso anno fece molto discutere la puntata dedicata al caffè. Per rivedere la puntata di Report di domenica 5 ottobre 2014 dedicata alla pizza potete collegarvi col sito web Rai.Tv e accedere alla sezione RaiReplay di Rai3, dove sarà possibile rivedere la puntata in replica streaming video fino a domenica prossima.



Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!