Angelina Jolie si è lasciata intervistare per la prima volta dopo le nozze "a sorpresa" con Brad Pitt. A conquistare l'esclusiva ci ha pensato l'edizione americana di Vanity Fair, che per il numero di dicembre le ha dedicato la copertina e uno splendido servizio fotografico realizzato dal celebre fotografo Mario Testino. L'attrice ha parlato del matrimonio, ma ha anche rivelato di poter essere pronta a mettere da parte la sua carriera a Hollywood per un futuro in politica. Il "sì", celebrato nella tenuta francese dei Brangelina lo scorso 23 agosto, ha attratto l'attenzione di tutto il mondo, sebbene si sia svolto nella totale privacy dell'ambiente familiare.

La star ha raccontato al magazine di sentirsi "strana", ma che "essere marito e moglie è bello". A vigilare sulla loro nuova vita ci pensano i figli, protagonisti durante il loro grande giorno. "Non si aspettano che tra noi non ci siano mai litigi", ha detto la Jolie parlando della loro numerosa prole, che ha scritto personalmente i voti nuziali della coppia. "Ci hanno però fatto promettere di chiedere sempre scusa quando capiterà di litigare". 

La loro nuova vita a due, del resto, è anche partita con una bizzarra luna di miele lavorativa e di famiglia. Subito dopo la celebrazione delle nozze, Brad e Angelina sono volati con i figli a Malta, per iniziare le riprese di "By the Sea", il nuovo film diretto dall'attrice e regista. "Alcuni amici hanno detto che siamo pazzi", ha scherzato la 39enne star parlando della pellicola, in cui recita nel ruolo di moglie insieme a Pitt.

I migliori video del giorno

"Una coppia sposata alle prese con alcuni momenti difficili... E sono io a dirigerlo". Per la Jolie, però, il futuro potrebbe riservare anche qualcosa di più del cinema. "Quando svolgi un lavorio umanitario diventi consapevole di quanto la politica sia importante perché se davvero vuoi un cambio radicale devi prenderti alcune responsabilità", ha detto l'interprete di "Maleficent", da molti anni impegnata attivamente nel sociale e ambasciatrice per l'ONU. "A dire il vero, però, non so in quale ruolo io possa essere più utile, sono consapevole di quello che faccio per vivere". Forse non la vedremo alla Casa Bianca, ma di certo Angelina si sta preparando per affrontare un futuro da protagonista, lontano dal Grande Schermo.