Che Valentina Nappi fosse una persona totalmente fuori gli schemi, anarchica e senza alcune costrizioni mentali (nè fisiche, oseremmo dire), lo sapevamo. Ma che mostrasse questa spigliatezza anche con il divo dei cinepanettoni, Massimo Boldi, davvero non ce lo aspettavamo. Se tutti sanno chi è l'attore, molti potrebbero non essere a conoscenza della signorina Nappi. In effetti, bisogna essere dei conoscenti del settore.

Gossip news, chi è Valentina Nappi

Valentina Nappi è una delle pornostar più famose d'Italia, anzi, diremmo la pornostar del momento, che ha avuto recentemente l'onore di comparire persino sulle pagine dell'Espresso.

La Nappi è stata addirittura definita la "pornostar filosofa", colei che vorrebbe scardinare l'ipocrisia borghese. "Fare sesso dovrebbe diventare come prendere un caffè", sostiene. Recentemente si è anche esibita su "Micromega", con uno dei suoi dialoghi "filosofici". Insomma, la ventitreenne napoletana ha le idee chiare: vorrebbe fare del suo corpo un'arte.

Gossip news, battibecco bollente tra Valentina Nappi e Massimo Boldi

Ma veniamo alla curiosa notizia che ha coinvolto questi due personaggi. E' stato Massimo Boldi, da vero buontempone, a provocare per primo la ragazza. L'attore le ha mandato questo messaggio su Twitter: "Ma perchè una ragazza acqua e sapone come te si trasforma in...?". La risposta di Valentina Nappi non si è fatta di certo attendere: "E' una scelta di vita prima di tutto, poi un lavoro come un altro, ben retribuito.

I migliori video del giorno

Noi invece siamo moralisti". Una risposta molto chiara, con la quale Valentina Nappi vuole combattere quella che ha sempre definito "l'ipocrisia borghese", anche davanti all'erudito filosofo Diego Fusaro. Ma poi la bella e spigliata Valentina Nappi ha concluso il suo intervento facendo un riferimento osceno al suo amore per le prestazioni sessuali con prestanti uomini di colore. L'estremo atto del suo essere controtendenza. Per sapere di preciso cosa ha risposto a Massimo Boldi vi invitiamo a visitare il suo profilo Twitter.