Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle anticipazioni: oggi ci occupiamo di due programmi che andranno in onda domani, giovedì 13 novembre 2014 su Canale 5 e SkyUno. Parliamo di Zelig e del talent show X Factor 2014. Partiamo dalle anticipazioni che riguardano la nuova puntata di Zelig del 13 novembre: questa settimana i padroni di casa dello show comico di Canale 5 saranno Ilary Blasi, padrona di casa delle "iene" e il duo comico composto da Ficarra e Picone che in questi giorni stanno spopolando nelle sale cinematografiche con il loro ultimo lavoro: Anche se è amore non si vede, che nel primo weekend ha incassato più di 2.5 milioni di euro.

Spetterà a questo trio inedito cercare di far dimenticare al pubblico la "pessima" performance di Ambra Angiolini, Ale e Franz, che lo scorso venerdì hanno registrato l'ascolto più basso di sempre per una puntata di Zelig. Le anticipazioni circa le prossime puntate del programma rivelano che avremo modo di rivedere sul palco la showgirl svizzera Michelle Hunziker, che è stata la madrina di questa nuova edizione, conducendo la puntata d'esordio assieme a Rocco Papaleo.

X Factor 2014, anticipazioni 13 novembre: chi sarà eliminato?

Passiamo ora alle anticipazioni che riguardano la quarta puntata del live show di X Factor 8 che andrà in onda giovedì 13 novembre in prima serata su SkyUno. Anche in questo nuovo appuntamento ci sarà l'eliminazione finale e quindi uno dei concorrenti in gara dovrà lasciare lo show definitivamente.

I migliori video del giorno

Per quanto riguarda gli ospiti di questa puntata di X Factor 8 del 13 novembre, vi segnaliamo la presenza del trio composto da Max Gazzè, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi che si esibiranno sulle note del loro ultimo brano "L'amore non esiste" e poi Hozier, cantautore irlandese che con il suo album d'esordio ha venduto ben 55mila copie durante la prima settimana. La puntata di X Factor 2014 di questa settimana potrà essere seguita in diretta tv su SkyUno oppure in diretta streaming video grazie all'app ufficiale SkyGo.