Anticipazioni de Il Segreto del 19/1/2015 focalizzate sul ritorno a sorpresa di Maria Castaneda nella residenza dei Montenegro, una decisione che manda su tutte le furie Alfonso Castaneda, padre di Maria. Nella casa ritrova la zia Mariana con la quale si trova molto bene. Mariana, che è una donna molto sensibile, intuisce che esiste un patto tra Francisca e Maria. Comincia a riflettere sospettando che i due abbiano un piano.



La puntata della quale mi sto occupando è la numero 499 dell'intera serie. Il grande successo tv de Il Segreto prosegue quindi anche a gennaio: i fan dell'opera possono stare tranquilli. Nell'episodio del quale mi sto occupando assisteremo ai tentativi di persuasione di Gonzalo/Martin che tenta di convincere Donna Candela ad aprire il suo cuore alla possibilità di una lovestory con Tristan.

Per fare questo passo la nota commerciante deve dichiarare i suoi sentimenti all'affidabile e serio Tristan, da tutti benvoluto in paese.



Interessante in questa fase l'evoluzione di un personaggio solo in apparenza minore come Donna Pia (l'attrice Diana Gomez) la quale deve sforzarsi non poco per fare una scelta importante, quella dell'uomo sul quale puntare con decisione in questa fase. Tornare col marito Roque oppure aprirsi alla possibilità di una vita col controverso Olmo Mesia? Decisione difficile, ma Pia comunque da sola non può andare avanti.

La puntata del 19 si conclude con una vigliacca aggressione di Mariana da parte del turbolento Fernando, che purtroppo ha ereditato tutti i difetti di suo padre. Fernando è una persona fin troppo attenta ai particolari e ha notato nel comportamento della domestica atteggiamenti che lo preoccupano perché teme di essere scoperto: è stato infatti lui ad abusare di Maria.

I migliori video del giorno

Cresce la preoccupazione anche in Quintina Pelajo, artista circense non vedente che teme molto lo zio Rogelio, un poco di buono che potrebbe rappresentare un problema per la sua relazione con Hipolito, ora che la giovane si è trasferita a Puente Viejo. Il rapporto è stato ostacolato fin dall'inizio dai genitori di Hipolito in quanto il mestiere di circense era all'epoca considerato disdicevole.