Linus ha finalmente scritto sul suo blog il post che tutti i suoi fan aspettavano, quello in cui ha soprattutto rassicurato sulle condizioni del figlio Miki che aveva subito un terrificante incidente domestico nel pomeriggio di domenica.

Linus svela cosa è successo al figlio Michele

Il 9 gennaio Linus torna quindi a scrivere sul suo blog ospitato sul sito di Radio DeeJay nel quale da domenica pomeriggio, giorno in cui il figlio Miki si è fatto male, era stato latitante; latitanza che - come è ovvio - era stata notata anche nel programma radiofonico "Deejay chiama Italia" da lui condotto insieme a Nicola Savino e in onda tutte le mattine dal lunedì al venerdì nel quale entrambi erano stati sostituiti.

Il nuovo post si intitola "Bella Miki" e già dal titolo si intuiscono le buone notizie.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Inizia con il grande sospiro di sollievo del conduttore radiofonico che afferma di sapere quale sarà d'ora in poi la risposta che darà a coloro che gli chiederanno quale è stato il giorno più bello della sua vita: quello in cui il figlio Miki ha ricominciato a camminare anche se per ora l'andatura è solo una "imitazione" della tipica "camminata ciondolante" del figlio.



Linus inizia il racconto di quello che è successo domenica pomeriggio: il figlio Miki era salito su una sedia per raggiungere una mensola ma dopo essere scivolato è caduto battendo la schiena contro lo spigolo del letto. Da lì il dramma: Miki non riusciva più a muovere le gambe. Corsa al pronto soccorso con il figlio tra le braccia, panico e paura, "giornate da incubo" per le quali un po' di sollievo arrivava dai medici e dagli infermieri del nosocomio di Cesena nel quale il figlio è stato ricoverato per 4 giorni.

Linus ci racconta i suoi pensieri, di quando si diceva "non può capitare a me" rispondendosi poi che "a qualcuno deve succedere"; il travaglio di un genitore che quando risponde ai messaggi cerca di "non essere negativo per non portarsi sfortuna da solo" anche se è veramente difficile.

I migliori video del giorno

Ma perché il figlio non riusciva più a muovere le gambe? A causa di uno shock midollare. E Linus continua dicendo che aveva un debito verso i suoi fan, così dopo essere rimasto solo a casa la sera dell'8 gennaio - all'ospedale c'era la moglie Carlotta - lui ha preso il suo tablet e si è letto tutti i commenti che sono stati postati dai suoi fan. Aveva le lacrime agli occhi per questa manifestazione così grande di solidarietà e "vicinanza". Il post si conclude con un video che fa una tenerezza infinita: in un lungo corridoio uno spilungone di bambino che, tenendo le braccia leggermente aperte come un equilibrista cammina da solo con fare un po' incerto. Sullo sfondo un signore anziano in sedia a rotelle che lo guarda ammirato e ride insieme a Linus, visibilmente sollevato.