Torniamo a parlare di Striscia la notizia, dopo le polemiche relative al Tapiro consegnato a Carolina Kostner, che ha scatenato le proteste del web poiché ritenuto poco opportuno e insensibile, e la possibilità che in futuro arrivino due presentatrici al posto di Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, pare per volere dello stesso Berlusconi.

Il tg satirico, che da quasi trent'anni, tra una battuta e l'altra, smaschera le varie vergogne italiane in più settori, torna a parlare della trasmissione in onda da oltre un decennio dopo il Tg1 delle 20:00 su Raiuno, Affari tuoi (prese il posto del gioco della Zingara).

Gioco nel quale, come noto, il concorrente di turno gioca con il fato e deve cercare di trovare per sé il pacco con il premio più alto possibile. Striscia ha gettato alcune ombre sul programma, riportate da 'Libero'. E' stato consegnato anche un Tapiro.

I tanti dubbi

La trasmissione condotta dal duo Greggio-Iacchetti si chiede come mai, stranamente, negli ultimi minuti rimangano guarda caso i pacchi contenenti i premi più alti: da 250mila e 500mila euro.

Anzi, qualche sera fa, addirittura il pacco da un milione di euro. Il tutto, presumibilmente, per tenere alto lo share o farlo alzare nelle fasi finali. Inoltre, Striscia evidenzia come i rappresentanti delle associazioni dei consumatori, che dovrebbero vigilare sulla regolarità della trasmissione, non siano ammessi alla fase in cui avviene il decisivo abbinamento tra pacchi e premi. Per non parlare del fatto che i due notai sono gli stessi due fratelli gemelli da dodici anni (quelli che, se ricordate, venivano spesso chiamati in causa e irrisi dall'ex conduttore Paolo Bonolis).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Gossip

Il tg satirico ricorda infine come già nell'ottobre 2013 il Gup del Tribunale di Roma nella persona di Tiziana Coccoluto sottolineasse i dubbi sulla trasparenza del programma oggi presentato dal simpatico Flavio Insinna, dato che il programma "aveva scelto tecniche procedurali e tecniche di controllo che non garantivano la dovuta trasparenza".

Tapiro ad Anna Maria Tarantola

Per il caso è stato consegnato il Tapiro d'Oro da Valerio Staffelli alla presidente della Rai Anna Maria Tarantola.

La quale, chiamata in causa, ha detto di non avere elementi a riguardo e di volersi informare bene sull'accaduto. Vedremo se Striscia ci avrà visto bene anche questa volta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto