Prosegue l'appuntamento del giovedì sera di SkyUno con il programma Italia's got talent, che settimana dopo settimana riesce a far crescere sempre di più il suo numero di spettatori. La scorsa settimana, per esempio, il programma è stato visto da una media di oltre 1.2 milioni di spettatori, registrando quasi uno share del 3%. Un successo che è dovuto in parte alla forza dei talent che si presentano sul palco dello show: nel corso di queste prime due puntate, infatti, abbiamo assistito all'arrivo di personaggi davvero stravaganti e altri davvero talentuosi come nel caso di Cisky. Il successo di Italia's got talent 2015 è dovuto anche alla forza del montaggio messo in atto da Sky e poi alla giuria capitanata da Claudio Bisio, che settimana dopo settimana sembra trovare sempre più alchimia.



Italia's got talent 2015, dove vedere la replica del 26 marzo

Le anticipazioni riguardanti questa nuova puntata di IGT 2015 del 26/3 rivelano che in studio vedremo l'esibizione di Patrizia Dioguardi, che viene definita la regina della notte; spazio poi ad Amber, la ballerina che contaminerà insieme la tradizione del ballo indiano con quella occidentale, in un mis che si preannuncia esplosivo. Non siete abbonati a Sky oppure non avete potuto seguire la puntata di Italia's got talent del 26 marzo in prima visione assoluta? Tranquilli, perchè se siete degli abbonati alla pay-tv di Murdoch, potrete rivedete questa puntata in replica streaming tramite l'app gratuita Sky Go, che vi darà la possibilità di riguardare tutte le esibizioni comodamente da uno dei vostri dispotivi mobili oppure dal pc di casa.

I migliori video del giorno

Se non siete abbonati a Sky, invece, potete rivedere il meglio delle esibizioni di questa puntata di IGT 2015 del 26/3 in streaming sul sito ufficiale del programma oppure accedendo al canale ufficiale di YoutTube. Ma le modalità per rivedere IGT 2015 non sono finite qui, perchè la puntata di stasera verrà trasmessa anche in replica su Cielo, il canale free del digitale terrestre, il prossimo venerdì, vale a dire il 3 aprile.