Puntata davvero ricca di eventi quella del 6 maggio 2015 de Il Segreto di Puente Viejo, in onda come sempre su Canale 5: Tristan Castro è rimasto ferito in seguito all'attentato preparato da Aurora o meglio a Jacinta. La vera Aurora Castro è infatti Carmen, la lavorante di Donna Candela Mendizabal. Maria Castaneda cade in depressione a causa della decisione di Don Gonzalo di lasciare il Paese. Il suo grande sogno d'amore sembra destinato a svanire. L'incidente occorso a Tristan manda su tutte le furie sua madre. Francisca manda a chiamare Jacinta e l'avverte che non tollererà altri errori di tale genere. La loro alleanza è quindi per la prima volta in discussione.

Tra i primi a soccorrere Tristan ferito si distingue Carmen, che lo aiuta fino al sopraggiungere del dottore. Ad un certo punto la ragazza si lascia sfuggire un'espressione tipica di sua madre Pepa che era solita rivolgersi al marito chiamandolo "soldato". A Tristan, nonostante il dolore che deve sopportare, questa cosa non sfugge. Carmen inoltre rivela una certa perizia nel limitare gli effetti di una slogatura al malcapitato Tristan.

La mano tesa di Fernando

Fernando Mesia sembra davvero pronto a tutto pur di fare pace con sua moglie dopo tante incomprensioni. Con una mossa a sorpresa, porge le sue scuse alla moglie e le chiede un'ultima possibilità. Cosa deciderà di fare a questo punto la bella Maria? Nel frattempo Alfonso ed Emilia si sono affezionati al bambino che la donna ha trovato vicino al fiume. Decidono di correre dei rischi pur di tenerlo. Anibal intanto rifiuta le cure proposte da Rita, ben sapendo che non hanno abbastanza soldi. La loro situazione infatti è troppo precaria. Rita e Isidro sono però disposti a vendere la loro fattoria. Cosa deciderà di fare a questo punto Anibal? Di sicuro i tre Buendia sono destinati ad acquistare crescente rilevanza in questo sceneggiato. Vi abbiamo dato anticipazioni sulla puntata numero 605 della serie completa de Il Segreto. Per rimanere informati potete cliccare su "segui" a fianco del mio nome.