Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alle novità e alle anticipazioni riguardanti la soap opera del momento, Il segreto, che giorno dopo giorno si porta a casa risultati d'ascolti sempre più soddisfacenti, con picchi del 35% nel pomeriggio e oltre 4.8 milioni in prime time. Cosa succederà nei prossimi appuntamenti con Il Segreto? Tristan dopo aver cacciato via Carmen, colei che è la vera figlia, capirà di aver fatto un errore oppure la lascerà andare via? Ecco nel dettaglio la trama.

Anticipazioni Il segreto del 29 aprile e 1 maggio

Partiamo subito dandovi delle anticipazioni riguardanti la programmazione de Il segreto: venerdì 1 maggio 2015, essendo la festa dei lavoratori, Mediaset ha deciso di non mandare in onda la soap opera nè in daytime nè in prime time.

L'appuntamento con Il segreto, poi, tornerà in onda regolarmente a partire da sabato 2 maggio con il classico episodio delle 15.30 e poi con quello del 19 dal titolo "Il racconto di un amore", dedicato alle storie d'amore più belle di questa seconda stagione.

Vediamo ora cosa succederà nell'episodio de Il segreto in onda domani pomeriggio, giovedì 30 aprile in tv: le anticipazioni rivelano che Carmen, alias la vera Aurora, decide di confessare tutta la verità a Gonzalo. Il diacono ascoltando il racconto della donna, crede subito alla sua versione dei fatti, anche perchè non potrà non notare una certa somiglianza tra Carmen e Pepa. Nel frattempo Fernando si troverà a fare i conti col ritorno a casa di suo padre Olmo: per il Mesia junior sarà una notizia a dir poco choccante. A questo punto Jacinta consiglia al Mesia di uccidere al più presto il padre, in modo tale da poter ottenere al più presto la sua eredità.

I migliori video del giorno

Alfonso, invece, vorrebbe denunciare alla Guardia Forestale il ritrovamento della bambina che Emilia ha deciso di prendere con se: la donna però non è assolutamente d'accordo e chiederà ad Alfonso di non dire la verità a nessuno. Tuttavia i due sono consapevoli del fatto che stanno facendo un reato e ben presto potrebbero finire nei guai.