Linsey Godfrey interpreta in Beautiful, Caroline Spencer, nonché nipote di Bill e di Caroline ex moglie di Ridge Forrester. La sua presenza alla Forrester Creation non è passata inosservata e il primo a restarne fulminato è stato Rick. Ora dopo il bacio che la donna ha scambiato con Ridge, suo marito è diventato il suo peggior nemico, tanto da armarsi di pistola con l'intenzione di uccidere il fratello maggiore.

Se sul set l'attrice sta vivendo una storia complicata, nella vita non si può dire diversamente. A soli 18 anni a Linsey Godfrey le viene diagnostico il linfoma di Hodgkin, un tipo di tumore che colpisce le ghiandole linfatiche.

Per combattere la malattia ha dovuto sostenere delle pesanti sedute di chemioterapia, però è riuscita a sconfiggere il male.

Pochi mesi fa, mentre camminava è stata vittima di un brutto incidente. Due automobili si sono scontrate e una è balzata sul marciapiede colpendola in pieno. Ha dovuto fare una lunga fisioterapia riabilitativa, ora sta meglio.

Nonostante le brutte disavventure, Linsey Godfrey si sente baciata dal destino. Lo confida al settimanale Nuovo, raccontando la sua felicità quanto ha scoperto di essere rimasta incinta. Le probabilità di diventare mamma per lei erano nulle. Il ciclo pesante di chemioterapia a cui si è dovuta sottoporre in giovane età, avrebbe potuto compromettere il suo sistema riproduttivo, invece nel 2014 ha dato alla luce Aleda.

Come verrà giustificata l'assenza di Caroline nella soap?

Dopo l'incidente che l'ha tenuta lontano dal set per molti mesi, gli autori hanno pensato di giustificare l'assenza di Caroline, tenendola lontano da Los Angeles, per far visita ai suoi genitori.

I migliori video del giorno

Oramai la sua storia con Rick è al capolinea. Scoprirà che l'uomo è innamorato di Maya (che nasconde un segreto) e vuole stare con lei, così senza sensi di colpa, si butterà tra le braccia di Ridge. La scena del suo rientro vedrà Caroline seduta dietro una scrivania, mentre sta parlando al telefono con Ridge, infatti si vedranno poche scene dell'attrice in movimento, proprio per evitare che si stanchi, stando troppo tempo in piedi.