In prima tv domenica 24 maggio alle 21,30 andrà in onda su Rai 1 il film Fango e Gloria - La Grande Guerra realizzato per celebrare il Centenario della Prima Guerra Mondiale. Uno stralcio di storia vissuta da milioni di soldati coinvolti in una tragedia senza precedenti. In esso il regista ha cercato di ricostruire la vicenda del Milite Ignoto Italiano, chiamato nel film con un nome inventato Mario e impersonato dall'attore Eugenio Franceschini.

Il ragazzo all'età di soli vent'anni, dopo la dichiarazione dell'entrata in guerra dell'Italia contro l'Austria fatta da Vittorio Emanuele III, viene chiamato alle armi.

Vive la storia dei momenti più dolorosi del paese dopo il 1914 con l'Attentato di Sarajevo, tra le imboscate austriache e i combattimenti al fronte per 4 lunghissimi anni per poi essere ucciso in trincea da un cecchino austriaco.

Qualche anno dopo a Maria Bergamas viene incaricata di selezionare tra undici salme quella che poi doveva essere tumulata nell'Altare della Patria a Roma, che tutti conosciamo come la statua del Milite Ignoto, sarà poi scelta proprio quella di Mario. La salma del giovane farà un lungo viaggio di tre giorni da Aquileia a Roma,  lì l'attende la fidanzata Agnese e il migliore amico Emilio di Mario, per dare l'ultimo saluto al loro caro nella speranza che dentro quella bara ci sia davvero Mario.

Un documentario-film che contiene immagini di repertorio ricavate dagli archivi dell'Istituto Luce, combinate con le sequenze della fiction che rielaborano e danno vita all'esperienza vissuta da ogni milite ignoto.

Il film è stato realizzato da Leonardo Tiberi e interpretato da Eugenio Franceschini e Valentina Corti, la produzione di Baires collabora con l'Istituto Luce Cinecittà che ha in archivio oltre 2 milioni di metri contenuti nelle pellicole, 200 mila di immagini dei cinegiornali, 3 mila ore di riprese e ben 3 milioni di foto, un patrimonio culturale infinito che dà un'idea di quello spaccato di inizio secolo.

La pellicola è stata presentata al Teatro Goldoni a Venezia, nell'agosto dell'anno scorso alla Mostra Internazionale del Cinema riesce a far emergere alcuni tratti sconosciuti ai più del periodo di cui tratta è consigliato anche alle scolaresche.

Mentre su Canale 5 andrà in onda una nuova puntata de Il segreto su Rai 1 un bellissimo film storico tutto da vedere e seguire con attenzione.

Buona visione! 

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!