Fabio e Mingo sono stati sospesi da Striscia la Notizia. Questa, fino a pochi giorni fa era notizia certa, anche se portava con sé un grande alone di mistero: perché? Quale era il motivo che aveva spinto Antonio Ricci e company ad allontanare i due inviati pugliesi in trasmissione da ben 19 anni? Loro, tra le pagine di Tv Sorrisi e Canzoni uscito ieri, martedì 5 maggio 2015 avevano dichiarato di essere tranquilli, in attesa degli eventi positivi e di mettere un punto alla faccenda che sembrava quasi una burla di Scherzi a parte, una bighellonata da parte di quel mattacchione di Antonio Ricci, il papà di Striscia, ed invece...

Fabio e Mingo, secondo quanto dichiarato durante il corso della puntata di ieri dal Gabibbo all'interno della versione "ridotta" di Striscia la Notizia (per via della partita), non solo hanno le loro evidenti colpe, ma il programma ricorrerà anche alle vie legali. Cosa è successo? A seguire vi racconteremo nei minimi dettagli tutta la verità sull'accaduto mentre i due - ovviamente - hanno già replicato e, rispondendo alle accuse sembrano ancora dimostrare una certa serenità.

Fabio e Mingo fuori da Striscia la Notizia, ecco la verità del TG satirico di Antonio Ricci

Fabio e Mingo nel corso degli ultimi giorni sono stati davvero nell'occhio del ciclone: perché i due inviati pugliesi con sede a Bari sono stati allontanati da Striscia la Notizia senza spiegazioni se non una piccola nota del Gabibbo sul sito ufficiale?

Avvicinati da un giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni si sono mostrati sereni, anche se, proprio in quel sito, Striscia ha inserito da alcuni giorni un annuncio: "Cercasi nuovi inviati"; questo dettaglio era l'unico che puzzava nell'intera faccenda, ed invece ieri il Gabibbo, prima che Striscia chiudesse la sua puntata odierna ha fatto chiarezza raccontando la verità su Fabio e Mingo.

A quanto pare i due inviati avrebbero realizzato dei servizi falsi, uno riguardante una maga sudamericana ed uno su un falso avvocato. I servizi di fatto non esistevano, ed ovviamente a Striscia questo già basta, soprattutto per procedere per vie legali contro Fabio e Mingo per accertarne le responsabilità.

I due hanno dichiarato stamane di avere sempre assecondato la volontà degli autori della trasmissione soprattutto in riferimento alle scelte e le varie modalità di esecuzione dei servizi, rispettando costantemente tutte le indicazioni ricevute. Striscia però, al momento non ne vuole sapere, ed anzi, si accerterà profondamente di comprendere quali "danni" hanno arrecato alla credibilità del TG satirico, Fabio e Mingo compiendo - probabilmente - una leggerezza che però gli darà pochissime possibilità di poter tornare in pista. Per altri aggiornamenti sullo strano caso di Fabio e Mingo e Striscia la Notizia vi invitiamo a cliccare "Segui" in alto a sinistra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!