Marco Baldini, per molti anni, è stato sulla cresta dell'onda soprattutto come conduttore radiofonico e spalla perfetta per le imitazioni e le gag di Fiorello. Lo showman fiorentino tende a cadere nel vortice del crack finanziario che gli crea grossi problemi anche nella vita professionale. Difatti, dopo la rottura con Rosario Fiorello e nuovi problemi economici, per il conduttore dal sorriso travolgente è iniziato un nuovo periodo buio. Baldini, attraverso Facebook e Periscope, il nuovo social molto utilizzato dai Vip, aggiorna costantemente i fans sulla sua vita quotidiana, sui suoi stati d'animo e sulle difficoltà che deve affrontare ogni giorno.

In questo modo può constatare sì l'affetto di molte persone, ma si espone anche a feroci critiche da parte di coloro che lo attaccano senza mezzi termini per lo stile di vita condotto finora. Gli ultimi sfoghi dell'ex spalla comica di Fiorello sono arrivati da poco, con precisazioni e rivelazioni anche alquanto clamorose.

Baldini su Fiorello: "Ho rotto per motivi umani, non lo rivedrò mai più"

Tramite il profilo Periscope, Marco Baldini, in un video, chiarisce innanzitutto quanto accaduto con Fiorello. Il conduttore fiorentino dice chiaramente di essere stato lui a rompere il connubio professionale con lo showman siciliano, non per questioni di lavoro, ma per "motivi umani", chiarendo di non volere vederlo mai più.

A tutti coloro che avevano insinuato che l'amicizia tra i due si fosse interrotta dopo la richiesta, da parte di Baldini, di 5 milioni di euro per uscire dalle difficoltà economiche, il conduttore radiofonico risponde con una secca e decisa smentita.

Renzi bravo ragazzo, Carlo Conti è innocente

Marco Baldini è un fiume in piena e, dopo aver affrontato "l'argomento Fiorello", parla di altri due personaggi molto noti, per diversi motivi, agli italiani.

Innanzitutto fa riferimento al Premier, Matteo Renzi, affermando di conoscerlo personalmente. Il 55enne personaggio televisivo italiano definisce il Presidente del Consiglio come "un bravo ragazzo" che, però, si starebbe rovinando perché la carica istituzionale che occupa prevede che necessariamente debba scendere a compromessi, facendo cose anche contro la proprio indole.

Poi, Baldini passa a Carlo Conti. In molti hanno ipotizzato che il conduttore della radio potesse essere adirato con il collega, che lo ha sostituito nello spot della Wind accanto a Fiorello. L'ex protagonista de "Il più grande spettacolo dopo il weekend" dichiara di non essere per niente adirato con il conduttore della Rai perché non gli ha affatto rubato il posto e gli fa anche i complimenti perché come testimonial di spot è molto bravo. Poi ricorda che Carlo Conti gli ha portato fortuna, perché la sua carriera in radio cominciò proprio quando questi, dopo essersi rotto un femore, dovette abbandonare il lavoro e lui fu chiamato a sostituirlo. Quindi, con la consueta ironia, Marco Baldini lancia un appello a Conti: "non ti puoi rompere anca o braccio, così ti sostituisco in Tv?".

"Voglio fare il parcheggiatore"

Le clamorose rivelazioni di Marco Baldini continuano. Su Facebook, l'ex compagno di lavoro di Fiorello, rispondendo ai suoi detrattori, dice di non essere affatto intenzionato a piangersi addosso per i suoi problemi e, per dimostrarlo,svela di voler a tutti i costi un nuovo impiego, ma non nel mondo dello spettacolo. Infatti, Baldini dice di aver presentato domanda per lavorare come parcheggiatore nei presso dello Stadio Olimpico di Roma, ma finora non ha ricevuto alcuna risposta.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!