L'appuntamento con la soap opera spagnola di Canale 5, Il Segreto, è confermato per tutto il mese di febbraio 2016 come sempre sia in daytime che in prima serata. Le anticipazioni riguardanti le prossime puntate della soap che avremo modo di vedere in onda in televisione dall'1 al 7 febbraio 2016 rivelano che finalmente il piano di Alicia verrà smascherato: grazie all'aiuto di Manuela, finalmente scopriremo ufficialmente che in realtà il piccolo David non è il figlio naturale di Conrado, così come la donna le aveva fatto credere. A quel punto Alicia, messe alle strette da tutti gli abitanti del paese, non potrà fare altro che lasciare per sempre Puente Viejo.

Pubblicità

Il Segreto spoiler puntate 1-7 febbraio

Gli spoiler su questi nuovi episodi de Il Segreto che vedremo in onda su Canale 5 fino al 7 febbraio 2016, inoltre, rivelano che Conrado comincerà a riprendersi sempre più dopo il terribile incidente di cui è rimasto vittima. Il ragazzo, tornato in forma, deciderà di organizzare una grande festa con la sua fidanzata Aurora, ma ben presto dovrà fare i conti con la drastica decisione presa dalla figlia di Pepa: la ragazza vuole studiare medicina e per questo motivo ha deciso di lasciare Puente Viejo per frequentare l'università di Madrid.

Come reagirà Conrado? Riuscirà a vivere lontano dalla sua amata? Nel frattempo il ragazzo decide di ricostruire con Gonzalo la casa dell'acqua andata distrutta in seguito alla terribile inondazione provocata da Francisca con l'aiuto di Bosco.

Bosco scappa via da Francisca

Ma le sorprese non sono finite qui: le anticipazioni de Il Segreto, infatti, rivelano che Bosco e Ines si renderanno conto di provare un sentimento e anche in queste nuove puntate assisteremo a dei nuovi intensi baci tra i due innamorati.

Pubblicità

Nel frattempo Francisca convocherà Bosco nel suo studio per dargli una 'lieta novella': ha deciso che sarà lui il suo unico erede. Peccato, però, che Bosco non reagirà positivamente e dopo ave rifiutato la proposta della signora deciderà di andare via dalla sua villa: si tratta di un addio definitivo?