Annuncio
Annuncio

Prosegue l'appuntamento in prima serata su Raiuno con la fiction campione d'ascolti, Don Matteo 10, che vede tra i suoi protagonisti assoluti l'attore Terence Hill. Domani sera, giovedì 4 febbraio, andrà in onda la quinta puntata di questa stagione poi però la prossima settimana ci sarà una modifica al palinsesto della rete ammiraglia della tv di Stato.

Spoiler Don Matteo 10: non va in onda l'11 febbraio

Le anticipazioni ufficiali che arrivano dal sito della Rai ci fanno sapere che in occasione della messa in onda delle cinque serate del Festival di Sanremo 2016 condotto da Carlo Conti, la sesta puntata di Don Matteo non sarà trasmessa giovedì 11 febbraio. Questo, quindi, significa che gli oltre sette milioni e mezzo di appassionati alle vicende del prete-detective della tv italiana dovranno fare i conti con un 'turno di stop' che osserverà la fiction il prossimo giovedì.

Annuncio

Quando tornerà in onda nuovamente Don Matteo in tv? La sesta puntata andrà in onda giovedì 18 febbraio 2016 e in seguito non dovrebbero esserci più cambiamenti di palinsesto oppure “soste” improvvise, per la gioia dei fan desiderosi di vedere al più presto il finale di questa decima stagione, che si sta rivelando irta di colpi di scena.

Don Matteo: da aprile arrivano le repliche

Gli spoiler sulla sesta puntata di Don Matteo 10 rivelano che anche in questi due episodi avremo modo di vedere il prete alle prese con nuovi casi da risolvere: il suo aiuto sarà fondamentale e anche questa volta aiuterà i Carabinieri, guidati dal maresciallo Cecchini, a giungere ad una conclusione al più presto possibile.

Annuncio
I migliori video del giorno

Intanto, visto il grande successo registrato dalla fiction in queste settimane, in casa Rai hanno già deciso di programmare le repliche delle stagioni precedenti a partire dalla settimana successiva al termine della decima serie. Del resto anche nelle stagioni televisive precedenti, le repliche della fiction erano riuscite ad assicurare alla rete ammiraglia Rai degli ascolti a dir poco 'super', con una media di oltre 5 milioni a settimana e più del 20-21% di share.