Si fanno sempre più intense le anticipazioni delle trame che riguardano le puntate che verranno trasmesse in Italia su Canale 5 dall'1 al 5 marzo 2016. Mentre Donna Francisca continuerà a minacciare Ines e a tramare contro il rientro di Raimundo a Puente Viejo, ecco che il passato di Trìstan torna a bussare alle porte dei suoi figli, che ritrovano una lettera indirizzata all'ex soldato scritta da una certa Pilar. Di chi si tratta? Vediamo nel dettaglio cosa accadrà durante gli episodi che vedremo nei primi giorni di marzo 2016.

Pubblicità

Le lettere di Pilar

Mentre Emilia e Alfonso offrono un posto in cui stare ed un lavoro a Matias, Bosco decide di non partire con la matrona, la quale intanto tiene sempre più in pugno Ines. Frattanto, Rigo prova ad approfittarsi di Maria, ma non ci riesce e scappa senza portare con sé la lettera che Pilar aveva scritto a Trìstan. L'epistola viene ritrovata da Conrado ed Aurora, che cominciano a chiedesi chi sia la donna che voleva parlare con l'ex soldato. Intanto, Mauricio prova gelosia nei confronti di Fe e minaccia Regalado che si trovava paese per studiare l'esperanto: l'uomo decide di fuggire e Fe, innervosita, chiede spiegazioni al capomastro.

Pilar è una dona di Cuba che chiede di poter vedere Trìstan prima di morire: dalla lettera emerge che i due in passato hanno condiviso un sentimento, ma nessuno ricorda la donna. Anche Donna Francisca, interpellata da Maria, finge di non saperne nulla. Mentre Emilia e Alfonso continuano ad aiutare Matias, Bernarda vede qualcosa di strano tra Ines e Bosco e lo riferisce alla matrona, che, oltre a diventare sempre più dura con la cameriera, continua a impedire la costruzione delle terme e cerca di usare il suo potere per non far rientrare Raimundo dall'esilio a cui è stato condannato. Don Anselmo informa Emilia della trappola che la matrona sta preparando al padre, così la locandiera decide di affrontare la Montenegro.

Pubblicità

Il malore di Bernarda

Bosco trova delle lettere che Pilar aveva scritto a Trìstan alla Villa: il ragazzo scopre di avere molte somiglianze con il figlio della signora, la quale decide di rivelargli il suo passato. Gonzalo, frattanto, cerca di indagare sull'identità di Pilar, ma solo grazie a Bosco, che dopo una breve separazione ha ripreso i suoi incontri con Ines, ad El Jaral si riesce a sapere qualcosa di più sul conto della donna cubana. Il ragazzo, infatti, dopo aver trovatole lettere che Trìstan probabilmente non ha mai ricevuto, perché conservate dalla matrona, le consegna, senza parsi vedere, a Gonzalo ed Aurora, anche se Francisca non ha fatto altro che dire brutte cose sul loro conto.

Emilia con suo marito prova a far cambiare idea agli abitanti del paese sul conto di Matias, mentre Francisca dà lezioni di ballo a Bosco, in quanto ha deciso di organizzare una festa alla Villa per il suo debutto in società. Bernarda ha un malore, ma quando viene soccorsa da Aurora scappa via. Successivamente la donna chiede una visita alla figlia di Pepa al dispensario quando sarà buio e nessuno potrà vederla: Aurora si rende conto che la donna ha su corpo molte ferite. Per sapere chi è Pilar e perché la cugina di Francisca mostra molti segni sulla pelle, non ci resta che attendere le prossime anticipazioni.

Pubblicità