In Televisione, da alcuni anni, stanno proliferando le trasmissioni che si occupano di cucina. La capostipite di questo tipo di format fu anni fa Wilma De Angelis, tra le prime e tra le poche allora a mostrare ricette in Tv. Oggi invece siamo di fronte a un must, con programmi che non si limitano solo a mostrare ricette, ma vi montano intorno un autentico show e perfino un talent. Rientra in quest'ultima categoria Masterchef, popolarissima trasmissione in onda su Sky 1 HD.

Il volto più popolare del programma è senza ombra di dubbio lo Chef Carlo Cracco, il quale però si è beccato tanto di denuncia per aver mostrato una ricetta basata su carne di piccione. Ecco la vicenda.

La denuncia dell'Associazione difesa animali ed ambiente

L'accusa che viene rivolta a Carlo Cracco è appunto proprio quella di aver cucinato carne di piccione e a denunciarlo è stata l'associazione animalista Associazione difesa animali ed ambiente.

Nota anche con l'acronimo di Aidaa. Firmatario della denuncia, presentata alla Procura di Milano, è stato il presidente Lorenzo Croce. Motivo? Il piccione è un animale protetto dalla legge nazionale ed europea e pertanto Cracco avrebbe commesso un reato penalmente rilevante. Nella denuncia, riporta Tgcom24, si legge come Cracco abbia istigato in quel modo a delinquere, avendo diffuso un 'filmato criminoso', istigando i telespettatori (definiti nella denuncia 'altri cittadini') a compiere tali crimini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Gossip

Piccione tutelato dalla legge nazionale ed europea

Ricordiamo che secondo la legge nazionale ed europea, il piccione non può essere catturato, avvelenato o sterminato. E neanche allevati o uccisi a scopo culinario. Punto, quest'ultimo, che riguarda in pieno la ricetta di Cracco. Ora vedremo come si pronuncerà il Tribunale di Milano presso cui è stata depositata la denuncia. Non è la prima volta che avviene qualcosa del genere in tv per una ricetta.

Si ricorderà il caso di Beppe Bigazzi a La prova del cuoco, allontanato dalla Rai dopo aver promosso una ricetta coi gatti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto