Annuncio
Annuncio

Sono da anni le regine incontrastate del sabato sera e si fanno la guerra fino all'ultimo telespettatore ma ora la loro rivalità televisiva rischia di valicare il limite e farsi davvero seria. Stiamo parlando di una situazione che ha coinvolto le due presentatrici Milly Carlucci e Maria De Filippi, da anni dirette concorrenti nella sfida del prefestivo, l'una con Amici di Maria De Filippi o C'è posta per te e l'altra col talent Ballando con le Stelle. A parlarne, in un articolo di Giulio De Santis, l'edizione romana de Il Corriere, pubblicato online ieri, lunedì 8 febbraio. 

Maria De Filippi e Milly Carlucci, chi vincerà?

I fatti risalgono al maggio scorso quando Rai Uno decise di trasmettere il programma Premio Regia Televisiva introducendo una nuova categoria e cioè Social Tv.

Annuncio

A contendersi il premio furono Amici e Ballando con le stelle e proprio quest'ultima trasmissione sembrava la favorita alla vittoria ma poi, da twitter e da una pagina Facebok chiamata Trash Italiano partirono delle allusioni secondo cui la conduttrice di Rai Uno avesse comprato dei voti per poter far vincere il suo programma. La portata di questi attacchi fu così elevata che gli autori del Premio Regia Tv decisero di declassare la categoria ad una semplice menzione. A quel punto, Milly Carlucci si sarebbe scatenata, decidendo anche di sporgere denuncia contro ignoti.

Ora, le indagini sono andate avanti e Maria De Filippi è stata chiamata in Tribunale per chiarire i suoi rapporti con gli account sopracitati.

Annuncio
I migliori video del giorno

Nel frattempo, proprio sabato 20 febbraio si riaccenderà la sfida televisiva tra le due conduttrici e vedremo chi avrà la meglio negli ascolti. Milly Carlucci ha un parterre d'eccezione per Ballando con le stelle, tra cui l'attore de Il Segreto iago Garcia mentre Maria De Filippi ospiterà la comica Luciana Littizzetto e Belen Rodriguez. Vincerà la magia del ballo oppure le emozioni della gente comune di C'è posta per te? Per saperne di più e rimanere aggiornati sulla vicenda cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.