Giunge al termine una delle relazioni apparentemente più solide del panorama cinematografico italiano. Valeria Golino e Riccardo Scamarcio interrompono un rapporto che durava da oltre 10 anni, su iniziativa proprio dell'attrice che, stando alle rivelazioni oggi in edicola con Novella2000, avrebbe perso la testa per un uomo francese di cui lo stesso autore dell'articolo Riccardo Alessi sostiene di non sapere nulla.

Una crisi inaspettata

Valeria Golino, 49 anni, e Riccardo Scamarcio, 35, facevano coppia fissa ormai da un decennio e in più occasioni, anche molto recentemente, l'attrice, regista e modella napoletana aveva ribadito che l'unico compagno di vita sarebbe stato per lei proprio il collega Riccardo. "Non mi piace nessuno che non sia lui" aveva sostenuto la Golino non molto tempo fa, affermazione che letta alla luce dei recentissimi sviluppi sembra ora far intuire un legame la cui forza risiedesse solamente nell'assenza di alternative stimolanti.

Sembra infatti che sia stata proprio la Golino ad aver perso la testa per un francese la cui identità resta ancora ignota ma che evidentemente deve aver fatto girare la testa alla bella Valeria come non le accadeva da tempo.

Qualche incrinatura era stata peraltro ventilata già lo scorso anno, a seguito del mancato concretizzarsi delle tanto attese nozze tra i due volti noti del Cinema italiano. A febbraio scorso erano infatti state affisse presso il Comune di Andria, Puglia, le pubblicazioni matrimoniali che annunciavano l'imminente matrimonio delle star che in ogni caso si sarebbe dovuto svolgere con grande riserbo, stante anche la ben nota riservatezza della coppia e la sua attenzione a tenersi distante dal clamore del jet set.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Cinema

Tuttavia la cerimonia non si è mai tenuta, per motivi non meglio precisati e che nessuno dei due ha tenuto a chiarire nei mesi successivi. Forse la crisi era già in atto allora e l'annullamento delle nozze ne era la prova tangibile.

La coppia si era conosciuta nel 2006, sul set del film "Texas". La Golino, nel pieno della propria carriera artistica e già nota anche a livello internazionale, restò sedotta dal giovane Riccardo, fresco di successo con "Tre metri sopra il cielo" ma ancora legato alla figura del ragazzetto dallo sguardo intenso, croce e delizia delle giovanissime fan.

La loro storia si è sempre svolta lontano dai riflettori, cosa rara in un'epoca di grande apparenza, e forse questo ne aveva sancito la longevità. Magari portando la loro relazione a durare persino oltre quello che sarebbe stato lecito attendersi, anche a fronte di una differenza di età anagrafica tutt'altro che trascurabile.

Ironia della sorte, proprio lo scorso ottobre Riccardo Scamarcio era uscito nelle sale con il film "Io che amo solo te" di Marco Ponti, nel quale l'attore convola a nozze con Laura Chiatti.

Evidentemente in questo caso la finzione non ha portato fortuna alla vita reale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto