Si è tenuta il 9 maggio aRoma, al Teatro dell'Opera, la conferenza stampa di presentazione della seconda stagione di Gomorra, ufficialmente in onda dal 10 maggio su Sky Atlantic. I protagonisti della serie hanno assistito insieme ai giornalisti, e a pochi fortunatissimi, alla proiezione in anteprima delle prime due puntate della seconda stagione, che hanno subito messo in risaltoalcuni dei più grandi cambiamentiapportati inquesta attesissima nuovastagione.

La stagione 2 di Gomorra e la fine della morchia

La nuova stagione riprenderà lì da dove abbiamo salutato i nostri protagonisti: il luogo della fuga di Don Pietro ormai latitante, la scuola dove Genny è stato quasi ucciso dal fidato Ciro Di Marzio, ex pupillo di casa Savastano, e ai nuovi progetti di questo, dopo aver scoperto di aver fallito nel suo intento. Sì, perché Ciro non fuggirà davanti al pericolo, ma deciderà di rifugiarsi a casa del nemico di sempre, Salvatore Conte, proponendogli un pattoconveniente per tutti: dividersi il potere sul modello delle famiglie del "Padrino".

Nel primo episodio, concentrato principalmente sulle conseguenze degli atti compiuti nel finale della prima stagione di Gomorra, (tra cui anche l'attentato a donna Imma) troveremo un Ciro più umano, logorato dai dubbi, diviso dalla brama di potere, la voglia di essere ancora un marito ed un padre e soprattutto il bisogno di proteggere i suoi cari.

Questo lo porterà a compiere un gesto irreparabile, un evento che lo porterà sulla strada di una forte crisi interiore con forti ripercussioni anche sulla sua scalata al potere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Don Pietro, Genny e il salto temporale di un anno

Altra particolarità di questa seconda stagione di Gomorra sarà il salto temporale di un anno, che vedrà protagonisti, nel secondo episodio, esclusivamente Genny, Don Pietro e il loro rapporto padre-figlio. Questo episodio infatti, partendo da quanto successo a Genny in precedenza, si concentra poi sulle vicende di Don Pietro che, ormai in fuga, viene a sapere del destino del figlio: cosa che lo condizionerà più di quanto crede.

L'episodio, che stando a quanto dichiarato dagli showrunner durante la conferenza sarebbe dovuto essere il primo della stagione, sposta le telecamere di Gomorra 2 da Napoli alla Germania, all'America Latina, al centro Europa per poi tornare di nuovo a Scampia e Secondigliano,dove don Pietro tenterà con tutto le sue forze di mettere di nuovo le mani sui suoi averi.

.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto