Ieri sera, 10 maggio, su Sky è andata in onda la prima attesissima puntata della popolarissima serie televisiva Gomorra, giunta alla sua seconda edizione. Serie molto seguita non solo al Sud dove il problema della criminalità organizzata è storico e atavico, ma anche al Nord e all'estero. Incassando vari premi e attestati di stima. Non mancano però critiche da parte di chi invece la ritiene una pericolosa enfatizzazione dei boss della malavita organizzata.

Tra le critiche più autorevoli, anche quelle di un Sindacato di Polizia indipendente, il Co.I.S.P., mediante una nota stampa a firma di Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale di Napoli. Ecco cosa ha dichiarato.

Per Coisp Gomorra mostra solo una parte di Napoli

Nella nota il Sindacato indipendente di Polizia sottolinea come non si possa permettere ancora di propinare storie come Gomorrache tentano di esprimerelarealtà partenopea.

Perché "Napoli è fatta di altro".La serie infatti non mette in evidenza un altro importante aspetto, come quello della voglia di riscattarsi della città. Il Coisp ci tiene a sottolineare come non permetteranno a nessuno di sopprimere i loro tentativi di cambiare quella realtà. Nella nota Gomorra viene anche confrontata con un'altra Fiction, andata in onda sempre ieri sera ma su Raiuno, dedicata alla madre di Peppino Impastato: Felicia Impastato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Giovane siciliano, come noto ucciso dalla Mafia lo stesso giorno di Aldo Moro. In quest'ultima, infatti, viene maggiormente evidenziato il desiderio di riscatto di sua madre. Di ottenere giustizia dopo aver subito un grave lutto.

Il ruolo della formazione

La nota del segretario Catuogno si conclude con una proposta: quella di investire maggiormente nella formazione delle nuove generazioni. Ma non quella appannaggio di fiction che hanno solo 'il retrogusto dell'apologia'.

Bensì in altro che rappresenti una vera speranza di cambiamento. Insomma, Gomorra 2 è appena iniziata e già suscita polemiche. Vedremo come proseguirà, mentre sono già in programma altri due sequel, che dovrebbero partire il prossimo ottobre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto