La pagina Facebook "Sesso, droga e pastorizia" è finita nel mirino di Selvaggia Lucarelli. La blogger ha pubblicato un post nel quale chiede ai suoi seguaci di segnalare la pagina. La quarantaduenne specifica che la pagina in questione continua a diffondere foto e video segnalati da giorni alla polizia postale. In particolare il riferimento è agli scatti della giornalista diletta leotta e al video della sorella di Cristina Buccino. Selvaggia Lucarelli ha anche sottolineato di aver ricevuto un messaggio privato da parte dell'amministratore della pagina che preannunciava una controffensiva nei suoi confronti. La blogger ha precisato che le vittime degli "hacker" si sono già mosse con la polizia postale per ulteriori approfondimenti sulla pagina in questione.

Il botta e risposta è diventato sempre più aspro con Selvaggia Lucarelli che ha precisato di aver presentato denuncia per istigazione a delinquere, bullismo e diffamazione.

Il botta e risposta su Facebook

L'amministratore del profilo "Sesso, droga e pastorizia" ha replicato pubblicando alcuni articoli della blogger relativi ad episodi del passato. In poche ore sulla pagina sono stati postati diversi commenti contro la quarantaduenne. In tanti hanno spronato i seguaci della pagina a segnalare il profilo di Selvaggia Lucarelli. Il duro botta e risposta social è immediatamente diventato virale ed ha di fatto spaccato il web. La modella croata Nina Moric ha rilanciato la sfida sul suo profilo Facebook ed ha lanciato un sondaggio su Twitter. In tanti si sono schierati a favore della pagina segnalata dalla Lucarelli.

I migliori video del giorno

C'è anche chi ha tirato in ballo la storia del video di Belen.

Il sondaggio della Moric sui social

Sul social network è stata creata una pagina ad hoc "Sesso, droga e pastorizia-post Lucarelli". Dopo la diffusione in rete delle foto di Diletta Leotta si sono moltiplicati profili, pagine e gruppi dedicati alla giornalista. Quasi tutte sono state create per postare le foto hackerate e sono state prontamente eliminate da Facebook. Nonostante ciò in rete circolano ancora diverse foto della conduttrice Sky e da qualche ora anche quelle di Maria Teresa Buccino. Il timore è che la il cerchio possa ulteriormente allargarsi coinvolgendo altri personaggi pubblici.