La stagione è appena iniziata e ora entra nel vivo. Non si ferma l’appuntamento con Squadra Antimafia 8, di nuovo protagonista giovedì 22 settembre in prima serata su Canale 5 a partire dalle 21:20. Emozioni, colpi di scena, misteri: non manca davvero nulla in questa edizione che tiene milioni di telespettatori incollati davanti alla tv a seguire le vicende dei protagonisti. I riflettori sono puntati sulla Duomo, alla ricerca del colpevole dell’attentato a Tempofosco. Ormai tutti gli indizi portano a lui, al boss Reitani, rientrato nella sua Sicilia dopo 40 anni di assenza. Ha un piano ben dettagliato, ovvero un traffico di armi internazionali che coinvolgerebbe le maggiori 'famiglie'.

La squadra si metterà sulle sue tracce ma non sarà tutto così semplice e scontato. Già, perché un ruolo di primaria importanza sarà quello di Filippo De Silva. Avete capito bene: c’è anche l’ex membro di Crisalide a prendere parte a questo business.

Squadra Antimafia 8: Filippo De Silva e il nuovo piano

De Silva nasconde qualcosa che tiene tutti in ansia. La certezza è che al momento sta lavorando per il governo italiano sotto copertura, ma c’è di più, ovvero una collaborazione futura proprio con Reitani. I due sono pronti a mettersi in società. Un’alleanza che metterebbe a dura prova le capacità della Duomo, condotta dall’analista Anna Cantalupo insieme a Settembrini, Nigro e Rosalia. Ma occhio ai colpi di scena, pronti a cambiare le carte in tavola. Rachele Ragno è accecata dalla rabbia e pronta a tutto pur di vendicare la morte dei propri cari.

I migliori video del giorno

De Silva deve pagarla e per lei non ci sono ragioni che tengano. Entrerà a stretto contatto con la famiglia Marchese, diventando una pedina di fondamentale importanza. Infine ci sono anche i ritorni. Uno su tutti è quello di Saverio Torrisi, il famoso broker della precedente edizione di Squadra Antimafia. Evaderà dalla prigione in cui era rinchiuso e per la Duomo ci sarà nuovo lavoro all’orizzonte. Insomma, vietato mancare a questo nuovo appuntamento con la fiction targata Mediaset.