Per la prima volta #chiara ferragni, la ventinovenne blogger e influencer di Cremona, si mette a nudo: letteralmente e figurativamente. Lo fa sulle pagine del numero, da oggi in edicola, del settimanale Vanity Fair, che le dedica un servizio fotografico senza veli e una lunga intervista, nella quale l'ideatrice di The Blond Salad racconta dei suoi inizi, del rapporto con il suo ex e socio in affari Riccardo Pozzoli, della sua famiglia, delle sue ambizioni e della fresca relazione con Fedez, da poco ufficializzata da entrambi.  

'Fedez è stato molto diretto'

A proposito del rapper e giudice di X Factor, la Ferragni riferisce di averlo conosciuto già nel dicembre scorso in occasione di un pranzo tra amici (entrambi erano ancora legati ad altri): "sentendolo parlare ho pensato: oltre che figo, è anche intelligente".

L'incontro non ha, però, avuto alcun seguito e le strade dei due si sono separate. Alla fine dell'estate, al ritorno dall'America, la blogger ha scoperto 'Vorrei ma non posto', la hit nella quale #Fedez la cita in un paio di versi. "Ho postato sui social un video in cui cantavo il pezzo della canzone in cui lui mi tirava in ballo. Lui l'ha visto e ha postato un video buffo su Snapchat in cui diceva 'Chiara, limoniamo'. Abbiamo iniziato a scriverci. Mi ha invitato a cena. E io ho pensato: bello, mi piace così diretto. I ragazzi di oggi sono troppo indecisi", racconta ancora la Ferragni.

'Con lui rido come una pazza'

Benché sia la prima volta che una sua vicenda privata finisce sulle pagine delle riviste di cronaca rosa ('Chi', il settimanale diretto da Signorini, ha, a più riprese, dedicato réportage alla coppia e su Internet i due piccioncini, ribattezzati Ferraz, sono oggetto di continuo interesse), Chiara non sembra turbata per aver raggiunto un'improvvisa notorietà nella veste per lei inedita di eroina del #Gossip: "è la prima volta che mi trovo in coppia con una celebrity, ma non cerco pubblicità", chiarisce.

I migliori video del giorno

E, interrogata sul futuro della sua storia d'amore, si schermisce: "lo conosco ancora troppo poco, vivo questa cosa senza pensare troppo al futuro". Ma, poi, aggiunge, senza esitazioni: "lui mi rende molto molto felice, mi diverte, mi fa ridere. Rido come una pazza tutto il tempo".