Blake #Lively, una delle più amate star del set di Gossip Girl, è diventata mamma per la seconda volta. L'attrice statunitense, 29 anni, è sposata dal 2012 con l'attore canadese Ryan #Reynolds, 11 anni più grande di lei. Per la coppia si tratta del secondo figlio, visto che il 16 dicembre 2014 la Lively ha dato alla luce la sua primogenita, James Reynolds. La gravidanza della Lively era venuta a galla lo scorso aprile, con le prime rotondità che si erano notate al Festival di Cannes dove l'attrice era presente per la premiere di Cafè Society.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Non è ancora chiaro quando Blake abbia partorito, né quale sia il sesso o il nome del secondo nascituro. Quello che però si sa già è che l'attrice si trova in un ospedale di Manhattan e che una delle prime persone ad andare a far visita alla Lively è stata la cantante Taylor Swift.

Proprio la Swift aveva partecipato, ad agosto, al babyshower di Blake Lively ma i colori scelti dal'attrice erano stati il bianco e il verde, così da non far trapelare nulla sul sesso del bimbo. 

In tempi non sospetti entrambi i neo genitori avevano dichiarato la loro volontà di allargare la famiglia, con la Lively che a giugno aveva dichiarato al Today Show: "Sono una dei cinque figli. Mio marito invece è uno dei quattro, quindi siamo abituati". Mentre Reynolds aveva rilasciato una dichiarazione simile a People: "Vorrei tanto avere un maschietto un giorno, ma non mi dispiacerebbe nemmeno creare una bella squadra femminile di calcio”.

Ryan Reynolds e Blake Lively sono una delle coppie più amate dal pubblico e dai fan, nonché tra le più famose di Hollywood. Si sono conosciuti sul set del film "Lanterna Verde" quando, legalmente, Reynolds era ancora sposato con l'ex moglie Scarlett Johansson.

I migliori video del giorno

I due attori hanno iniziato una relazione nell'ottobre 2011 per poi sposarsi 11 mesi dopo, il 9 settembre 2012, alla Boone Hall in Mount Pleasant (Carolina del Sud). 

Al momento nè Ryan Reynolds né Blake Lively hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa o attraverso i social network.