Joanne rowling, meglio nota come "J.K. Rowling", deve la sua fama mondiale principalmente alla saga di Harry Potter, ma i suoi fan sapranno già che la sua produzione è in realtà molto vasta e diversificata: dalle favole per bambini a romanzi young-adult, passando per i libri citati nella saga di HP fino ad arrivare a veri e propri gialli dal gusto noir.

Una serie tv inaspettata

Proprio su questi ultimi si baserà la nuova serie televisiva trasmessa da HBO con la collaborazione della BBC, che avrà come protagonista il detective Cormoran Strike. Presentato al pubblico dei lettori nella trilogia "Il richiamo del cuculo", "Il baco da seta" e "La via del male", il detective Strike è un ex ufficiale dell'esercito diventato poi investigatore privato.

L'attore perfetto per il ruolo è già stato selezionato: sarà il trentacinquenne Tom Burke, originario del Kent (Regno Unito) e recentemente comparso nella parte di Athos all'interno della serie "The Musketeers" realizzata da BBC. Quel che non tutti sanno è che il padrino di Tom Burke era Alan Rickman, ricordato affettuosamente da tutti i potterhead come Severus Piton, deceduto a Londra lo scorso 16 gennaio. La trasmissione della prima puntata del telefilm è prevista per il 2017.

"Animali fantastici e dove trovarli" il 17 novembre nei cinema

Mancano pochi giorni, invece, alla prima di "Animali fantastici e dove trovarli" nelle sale italiane. Il prequel di Harry Potter con il premio oscar Eddie Redmayne nel ruolo del protagonista Newt Scamander e il noto attore Colin Farrel, che arriverà nelle sale il 17 novembre, è tratto dall'omonimo libro della Rowling, che ha realizzato alcuni dei testi citati nella famosissima saga: oltre a "animali fantastici e dove trovarli" (2001) è possibile leggere anche "Le fiabe di Beda il Bardo" (2007), "Il Quidditch attraverso i secoli" (2012), "Harry Potter's school book" (2004) e una trilogia del 2016 incentrata sulla scuola di magia di Hogwarts composta dai titoli "Hogwarts: An Incomplete and Unreliable Guide" , "Short Stories from Hogwarts of Power, Politics and Pesky Poltergeists" e "Short Stories from Hogwarts of Heroism, Hardship and Dangerous Hobbies".

I migliori video del giorno

I ricavi dei libri più recenti sono stati devoluti in beneficenza: J.K. Rowling, infatti, è la fondatrice filantropa dell'associazione "Lumos" attiva nel sostegno ai minori in difficoltà.