Lunedì 3 ottobre, è stata ospite a "Pomeriggio 5 ", programma condotto da Barbara D’UrsoNadia Toffa, inviata de "Le Iene", che ha parlato della sua brutta esperienza avuta con l’ex conduttrice Eleonora Brigliadori nel corso di un'intervista.

L’inviata del programma firmato Mediaset, trasmesso su Italia 1, si era recata ad intervistare Eleonora Brigliadori sui consigli che l’ex conduttrice dà alle donne affette da cancro, e sulle cure che secondo lei sarebbero "inutili". Dopo averla raggiunta, la 37enne bresciana sarebbe stata aggredita dall'ex attrice che, in cambio dei suoi consigli, chiede alle persone una "donazione di 100 euro".

Le incredibili teorie di Eleonora Brigliadori

In queste ultime ore Eleonora Brigliadori, dopo la messa in onda del video che testimonia lo scontro con Nadia Toffa, sta facendo parlare di sé: "Milioni di persone muoiono di chemioterapia ogni giorno; mia madre è morta di chemioterapia, io sono guarita con la conoscenza scientifica spirituale".

La showgirl, in maniera aggressiva e poco raffinata, ha minacciato l’inviata de "Le Iene", spiegando che secondo lei è solo una "rompi scatole che cerca di convincerla che Dio non esiste". Nadia Toffa, invece, ha chiarito che le sue intenzioni non erano assolutamente quelle, bensì voleva farla ragionare sul fatto che non può permettersi di illudere la gente, facendo credere che una pomata, la meditazione, ed una banconota da 100 euro possano guarire un tumore: "una persona relativamente fragile potrebbe crederci e rifiutare le cure.

I migliori video del giorno

Non dobbiamo avere paura della chemioterapia, è l’unica cura reale esistente per i tumori".

Sembra non essere cambiato nulla rispetto ad una puntata passata del "Maurizio Costanzo Show": Eleonora Brigliadori, durante il servizio de "Le Iene" intitolato "Consigli maligni di una showgirl", ha continuato a sconsigliare, prima ad una complice e poi a Nadia Toffa, l’impiego della chemioterapia come cura per il cancro. Successivamente, dopo essersi accorta della telecamera nascosta, Eleonora ha insultato e avrebbe colpito Nadia Toffa.

Infastidita per essere stata interrotta durante un rito di meditazione, l'ex attrice continua a sostenere la sua tesi, invitando tutti a diffidare della chemioterapia e delle cure mediche per seguire, invece, il metodo Hamer (inventato da un medico radiato dall’Albo perché ritenuto inaffidabile).