L'attesa è terminata: da questa sera martedì 18 ottobre sarà trasmessa in prima serata su Raiuno la nuova fiction in costume dal titolo I Medici, che narra ale avventure, gli intrighi e le passioni di una delle famiglie più famose e conosciute del Rinascimento italiano. Un debutto decisamente molto atteso visto che si tratta di una co-produzione internazionale che ha richiesto ingenti somme di denaro: ecco perché la Rai ci tiene particolarmente a questo prodotto e per questo motivo ha deciso di posticipare l'orario d'inizio alle ore 21.30

Debutta I Medici e sfidano la Juve in Champions

Ebbene sì, contrariamente a quanto annunciato in queste ore dai promo de I Medici che vanno in onda su tutte le reti Rai, la prima puntata di questa sera non sarà trasmessa più alle 21.15 ma comincerà con un quarto d'ora di ritardo.

Il Motivo? In casa Rai hanno deciso di aspettare la fine del primo tempo di Lione-Juventus di Champions League per far iniziare la serie tv che come minimo dovrebbe riuscire a totalizzare una media superiore ai 6 milioni di spettatori.

Proprio per questo motivo che anche in casa Mediaset sono corsi ai ripari e consapevoli che da stasera partirà un prodotto molto forte sulla rete ammiraglia Rai, hanno deciso di contrastarlo al meglio con la partita in chiaro della Juventus che vedremo in onda proprio su Canale 5 dalle 20.40 alle 22.45 circa.

Rivedi I Medici prima puntata 18 ottobre in streaming web

Una sfida decisamente molto combattuta visto che la Juventus sarà sicuramente un avversario molto tembile per la serie tv con protagonista, tra gli altri, anche il divo di Hollywood Dustin Hoffman.

Come si concluderà questo duello tra fiction e calcio? Chi avrà la meglio? La serie tv di Raiuno verrà messa in crisi dalla Champions? Chissà.

Intanto se questo martedì 18 ottobre non sarete in casa e non potrete seguire la prima puntata de I Medici in tv, vi ricordiamo che potrete rivederla in replica streaming online sul sito web gratuito RaiReplay.it, dove verrà caricata il giorno dopo la messa in onda e sarà visibile per sette giorni anche da tablet o cellulari.

Segui la nostra pagina Facebook!