Prosegue il grande successo della soap opera spagnola Il Segreto che vediamo in onda tutti i giorni dal lunedì alla domenica in prima visione assoluta su Canale 5. Sta per cominciare il mese di dicembre 2016 e anche le prossime puntate della telenovela si preannunciano ricchiessime di grandi novità, molte delle quali lasceranno gli spettatori senza parole.

Cambia la programmazione della soap Il Segreto

Ma ci saranno delle novità importanti che riguarderanno anche la programmazione de Il Segreto: sì, perché le anticipazioni del mese di dicembre 2016 rivelano che se fino a questo momento abbiamo avuto modo di vedere due appuntamenti in prime time, ecco che dalle prossime settimane muterà la programmazione e in prima serata sarà trasmesso un solo appuntamento della durata di due ore.

Nel dettaglio vi diciamo che la soap andrà in onda di sera soltanto la domenica dalle 21.15 alle 23.30 circa e quindi non più al giovedì, dove al posto della telenovela andrà in onda la nuova edizione di Zelig. Una notizia che sicuramente non renderà contenti gli oltre tre milioni e mezzi di affezionati che seguono le avventure degli abitanti di Puente Viejo in prime time.

Spoiler Il Segreto dicembre 2016: cosa nasconde Berta?

Cosa succederà nel corso delle nuove puntate de Il Segreto del mese di dicembre 2016? Le anticipazioni ufficiali sulla trama rivelano che una delle protagoniste indiscusse sarà la bella Berta: la bambinaia che si sta prendendo cura del piccolo Beltran comincerà a maniferstare dei segni di squilibrio che cominceranno a destare dei sospetti in Bosco, il quale capisce che c'è qualcosa che non va quando scopre che la donna tiene nascosta una cassetta contenente delle foto che molto probabilmente hanno a che fare con il suo passato.

I migliori video del giorno

Intanto a Puente Viejo vengono indette le nuove elezioni per la proclamazione del sindaco ed ecco che con grande sorpresa il vincitore sarà Hipolito. Gli spoiler della soap, inoltre, rivelano che donna Francisca deciderà di riportare la sua villa agli antichi splendori di una volta e intende riavere in casa anche la servitù.