Le anticipazioni di gennaio della soap opera iberica Il Segreto, trasmessa in Italia da Canale 5, rivelano che nel piccolo paesino di Puente Viejo ci sarà un doppio funerale. Infatti Donna Francisca dopo aver riportato alla villa il nipote prediletto Bosco, grazie all'aiuto di Berta che è ricattata dalla Montenegro, sarà involontariamente l'artefice della morte del nipote. La donna nel tentativo di sparare Berta colpisce involontariamente Bosco, il quale prima di morire salva a sua volta la vita alla nonna uccidendo Berta. Il ragazzo prima di esalare l’ultimo respiro chiederà alla nonna Francisca di affidare suo figlio Beltran alle cure della sorella Aurora.

Le vendette di donna Francisca

Aurora da Parigi, dove lavora e studia medicina, è costretta a ritornare nel paesino natale per la morte del fratello gemello Bosco. Purtroppo la ragazza non riuscirà a partecipare al funerale del suo gemello a causa della perfida nonna, che per farle dispetto si affretterà a fare il funerale del nipote senza aspettarla. Aurora rivendicherà la custodia del nipote Beltran, ma donna Francisca più perfida che mai cercherà in ogni modo di ottenere non solo la custodia del piccolo Beltran, ma di impossessarsi anche del Jaral per poter così mandare in rovina il suo nemico Severo. Nonostante Aurora sia sopportata da tutti i suoi familiari e amici, la guerra con la nonna per la custodia di Beltran sarà dura per lei.

L'arrivo di un nuovo parroco a Puente Viejo

Don Anselmo contrarrà una malattia invalidante che desterà non poche preoccupazione nei fedeli e non, di Puente Viejo, poiché il parroco è amato e ben voluto da tutti in paese. Per aiutarlo nelle sue mansioni durante la malattia, la curia gli invierà don Berengario, un parroco dai toni duri e bruschi che sarà ben visto solo da donna Francisca, che spera di trovare nel sacerdote un prezioso alleato.

Per essere informati sulle anticipazioni della soap Il Segreto o per essere informati su altre serie TV premete su "Segui" accanto al nome del redattore.

Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!