Comincerà giovedì 22 dicembre, alle ore 21:15 su Sky Uno, la sesta edizione di Masterchef. Ai posti di comando sono stati confermati i "favolosi quattro": gli chef Bruno Barbieri, Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo e il super manager della ristorazione Joe Bastianich.

Come sarà la sesta edizione del talent cooking MasterChef Italia?

Alla conferenza stampa, tenutasi questa mattina, erano presenti tutti e quattro i giudici. Cannavacciuolo ha dichiarato di essersi divertito molto nel corso dei mesi, passati assieme agli altri tre Chef, per la produzione del programma. Chef Barbieri ha voluto dare un indizio dicendo che, quest'anno, le concorrenti sono molto più decise e aggressive rispetto a quelle delle scorse edizioni.

Per Bastianich quello che non deve mancare mai in questo programma è l'ambizione culinaria ossia utilizzare la cucina per fare un profondo cambiamento di vita. Chef Cracco, invece, ha voluto fare una profonda riflessione sul fenomeno sociale di MasterChef. Il programma ha decisamente cambiato la percezione che le persone hanno nei confronti della cucina che, in precedenza, era vista come qualcosa sui generis e che non funzionava in televisione. Dati alla mano, la cucina in televisione funziona, eccome. I ragazzi sono ora invogliati a iscriversi alle scuole alberghiere anche se ci vuole molto impegno perché, se non si applicano, non diventano bravi. Il pensiero di Cracco è condiviso anche da Joe Bastianich che ha voluto sottolineare che per stare in cucina serve passione e molta voglia di lavorare.

Le giornate di uno Chef sono lunghe e si lavora anche nei giorni di festa.

Masterchef 6: le novità di quest'anno

Come sottolineato da Nils Hartmann, direttore produzioni originali Sky, in questi anni sono nati numerosi programmi di cucina ma quello originale resta MasterChef. Quest'anno ci saranno anche prove in esterna in Grecia e Spagna e, nel corso delle puntate, gli aspiranti Chef potranno confrontarsi anche con cuochi internazionali come Heinz Beck e Masaharu Morimoto.

La sesta edizione di MasterChef si aprirà con un imponente super-casting avvenuto davanti alla Stazione Centrale di Milano. Qui si erano presentati in 150 e il destino dei concorrenti è stato deciso, per la prima volta nella loro vita, dai quattro giudici. Gli aspiranti Chef hanno dovuto preparare un piatto "a crudo" e, solo 100 di loro sono passati ai "live cooking".

Chi ha ottenuto almeno 3 sì, può accedere alla cucina di MasterChef e solo 40 cuochi passeranno alla prova sulle "tecniche di cottura" che decreterà ufficialmente i 20 chef amatoriali della sesta stagione di MasterChef Italia. A questo punto avrà inizio la vera competizione: Mystery Box, Invention Test, le prove in esterna e Pressure Test. Uno solo dei venti partecipanti, alla fine, vincerà l'ambito premio di sesto MasterChef e potrà pubblicare il suo libro di ricette, oltre a vincere un premio da €100.000.00. In questa attenzione sarà data molta importanza agli sprechi alimentari: alla fine di ogni Invention Test ai concorrenti verrà consegnata una "doggy bag" per gli avanzi. Gli episodi della sesta stagione saranno 24, suddivisi in 12 serate, ogni giovedì su Sky Uno a partire dalle ore 21:15.

Segui la pagina Masterchef
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!