Ormai le anticipazioni sullo show di Canale 5 Uomini e Donne arrivano in continuazione. L'ultima è quella che riguarda il percorso di Sonia Lorenzini ed una scelta che la stessa farà fra poche puntate. La ragazza pare avere riflettuto su alcuni aspetti e di conseguenza appurato di voler tagliare fuori dai suoi corteggiatori Luca Rufini che era sceso per lei dopo la partecipazione al Trono Over dello stesso programma di Maria De Filippi. Fin dall'inizio la sua presentazione era stata messa in discussione da molti, Tina Cipollari e Gianni Sperti lo avevano accusato di aver deciso di partecipare solo per un fine di visibilità e non per il reale interesse verso Sonia Lorenzini.

Il Rufini era stato spesso oggetto di numerose polemiche e dopo aver appreso la notizia della Sonia ha cosi reagito sui social: “Agisco sempre secondo il mio cuore… e nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni. Buon pomeriggio a tutti!” .Pare quindi che Rufini possa aver lanciato una frecciatina nei riguardi di Tina e Gianni che non avevano creduto in lui.

Luca Rufini via da Uomini e Donne e si sfoga sui social

Cipollari e Sperti in qualità di opinionisti avevano spesso accusato Luca Rufini di aver deciso di partecipare al programma esclusivamente per farsi notare e non per trovare la donna della sua vita. Pian piano molti sui social si erano schierati contro Luca, visto la sorprendente decisione di lasciare il Trono Over per dedicarsi alla conquista di Sonia Lorenzini [VIDEO]sul Trono Classico.

I migliori video del giorno

Da come si è intuito dalle anticipazioni la Lorenzini dopo una riflessione lo avrebbe escluso dalla lista dei suoi corteggiatori dando cosi ascolto ai due opinionisti che, dopo l'accaduto, hanno rincuorato Sonia affermando che la stessa abbia fatto la scelta più corretta. Avranno avuto ragione i due opinionisti o Luca Rufini era veramente interessato a conquistare Sonia Lorenzini? Se diamo ascolto alle parole che lo stesso ha postato sui social possiamo allora confermare che le sue intenzioni erano le più sincere possibili.