Le anticipazioni spagnole di Una Vita ci rivelano che la domestica Fabiana sarà arrestata perché si auto accuserà della morte di Ursula e lo farà per difendere sua figlia Cayetana.

Mauro e Teresa contro Cayetana

Nelle puntate che vanno in onda in Italia proprio in questi giorni, abbiamo visto l’arrivo di un nuovo ispettore Mauro Garrido ad Acacias 38, che da subito ha iniziato a indagare sulla morte di Manuela e German. Il poliziotto dopo varie indagini ha trovato una bottiglia contenente lo stesso veleno che ha causato la morte dei due innamorati, proprio nella casa di Cayetana la moglie del defunto marito German; dopo aver trovato questa prova ha arrestato la Sotero con l’accusa di omicidio.

In seguito la guardia civile non ha trovato i corpi di Manuela e German nelle bare, e per mancanza di prove concrete Cayetana è stata rilasciata. L’ispettore ha continuato le ricerche e si è interessato sul passato della Sotero, perché durante la perquisizione a casa della bionda ha trovato una foto di quest’ultima ritratta da bambina insieme a una sua amica d’infanzia.

Grazie al dottor Viejo, che in passato fece un intervento di appendicite a Cayetana quando era bambina, Mauro ha scoperto che l’amica di Cayetana ritratta nella foto è Teresa [VIDEO] che ha trascorso la sua infanzia in un convento dopo aver perso i suoi genitori a causa di un incendio. L’ispettore ha incontrato la maestra Teresa, e ha scoperto che la donna non ricorda più nulla a causa della perdita della memoria.

Mauro si è accorto che la maestra ha sul corpo una cicatrice la stessa che Cayetana dice di avere da quando era bambina, tutti questi indizi faranno capire all’ispettore che Teresa è la vera Sotero. Teresa scoprirà che un’altra donna le ha sottratto la sua identità, e deciderà di recarsi ad Acacias 38. L’ispettore Garrido grazie all’aiuto di Felipe riuscirà a farsi dare dei documenti che riguardano Cayetana da un certo Peirò ma dopo averli ottenuti non riuscirà più a trovarli.

Cayetana scopre la sua identità

I documenti di Cayetana finiranno nelle mani di Ursula, che li consegnerà alla sua padrona quest'ultima rimarrà sconvolta dopo aver scoperto la sua vera identità, e sarà ricattata dalla perfida istruttrice che le chiederà una grande somma di denaro in cambio del suo silenzio, altrimenti confesserà alla polizia dove si trovano i cadaveri di German e Manuela. Cayetana pagherà il ricatto a Ursula, ma subito dopo incontrerà Fabiana e le chiederà delle spiegazioni per averle nascosto di essere sua madre per tutti questi anni.

La domestica le risponderà che in passato l’ha scambiata con la vera figlia dei Sotero soltanto per assicurarle un futuro migliore. Cayetana non accetterà di essere la figlia di una serva, infatti inizialmente maltratterà sua madre, mentre In seguito la manipolerà e le confesserà di aver subito un ricatto da Ursula. Fabiana deciderà di prendere le difese di sua figlia, così seguirà Ursula che la condurrà proprio nel luogo in cui sono sepolti i corpi di Manuela e German.Tra le due donne ci sarà uno scontro [VIDEO], Fabiana spingerà Ursula giù da un ponte e la farà precipitare nel fiume. In seguito ci sarà la scomparsa dell’educatrice, e Fabiana inizierà a pensare che la donna sia morta annegata, mentre l’ispettore Mauro accuserà Cayetana di essere la colpevole dell’accaduto e ordinerà il suo arresto.

Fabiana si autoaccusa della morte di Ursula

Cayetana ordinerà a sua madre di dichiararsi colpevole dell’omicidio di Ursula, a questo punto la domestica accetterà di costituirsi. La Sotero sarà di nuovo libera poiché sua madre Fabiana occuperà il suo posto e rimarrà in carcere per diverse settimane. Cayetana non si preoccuperà di procurare un difensore alla madre, per farla scagionare dalle gravi accuse. Per fortuna la povera domestica non sarà condannata a morte grazie all'arrivo di una donna misteriosa ad Acacias 38.

Le anticipazioni terminano qui, per le altre vi ricordiamo di cliccare da “ Segui “ in alto a destra sopra il titolo dell’articolo.