Ieri sera è andato in onda lo sconvolgente finale di stagione di How to get away with murder che, seppur lasciando molte domande, ha almeno risolto la più grande curiosità nutrita dai fans dal finale di metà stagione.

Nell'attesa che gli episodi arrivino anche in chiaro nel nostro paese, con la speranza che non si ripetano i problemi dello scorso anno, ecco alcuni passaggi dell'intervista fatta a karla souza da TVLine in queste ore.

Quando le è stato chiesto se sospettasse del padre di Laurel come responsabile dell'omicidio di Wes, l'attrice ha assicurato di no: 'Non ho mai pensato che mio padre sarebbe stato coinvolto nell'uccisione dell'amore della mia vita; il fatto che continui a rovinarmi l'esistenza sarà sicuramente sviluppato nella quarta stagione'.

Del resto, la Souza è sempre stata convinta che nemmeno la sua Laurel potesse essere responsabile perché, a suo dire, in questo caso sarebbe stata un'autentica psicotica, dato che era veramente innamorata di Wes.

Secondo Karla, poi, non è assolutamente scontato che il genitore volesse effettivamente uccidere il giovane Gibbins: 'Nella prima stagione, a cena con la mia famiglia, ho parlato loro di Annalise e di quanto fossero oscure le cose accadute nella mia vita. Non mi sorprenderebbe se mio padre avesse fatto fare delle indagini, scoperto gli omicidi e deciso di salvarmi a modo suo'.

Karla Souza sul futuro di Laurel Castillo

Parlando poi della gravidanza di Laurel, l'attrice ha dichiarato che sarebbe felice se la donna tenesse il bambino perché il piccolo è 'tutto ciò che le rimane di Wes.

E comunque ci sono anche altre opzioni, ad esempio potrebbe darlo in adozione'.

Infine, quando le è stato chiesto se secondo lei la Castillo avrebbe ucciso Charles Mahoney se non fosse stata fermata da Dominic, la risposta ha propeso per il no: 'Forse, se avessero avuto un alterco, avrebbe fatto qualcosa di cui poi si sarebbe pentita. Ma in realtà voleva solo confrontarsi con lui per avere la verità e quando Dominic l'ha intercettata, in qualche modo si è sentita sollevata, perché probabilmente essere in mezzo alla strada non è il modo migliore per confrontarsi con un uomo con una pistola'.

Insomma, abbiamo ancora tanto da scoprire, ma una cosa è certa: nella quarta stagione, la famiglia Castillo avrà tanti segreti da svelarci.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto