Ultimamente abbiamo dato ampio spazio alle famiglie Dos Casas e Santacruz, spostiamoci adesso in quella che è la famiglia storica di Puente Viejo. La famiglia Castro-Montenegro, che nelle ultime serie ha accusato la scomparsa, per morti o per partenze, di quasi tutti i propri membri e che, al momento, conta solo la perfida Donna Francisca Montenegro e la zia acquisita Donna Eulalia Castro. Le anticipazioni iberiche ci informano che la villa della perfida matrona si arricchirà di un nuovo famigliare che darà molte noie alla donna. Andiamo a vedere, più nel dettaglio, di chi si tratta.

Il quarto figlio illegittimo di Salvador Castro e le sevizie su Francisca

Gli attentati anarchici che vedranno come protagonista Rafaela, della quale abbiamo ampiamente parlato in un articolo precedente, daranno il via a una nuova story-line. Un nuovo personaggio, ben più terribile di quelli visti fin ora e forse ancora più della Montenegro, giungerà in paese a seguito degli incidenti avvenuti ad opera degli anarchici. Si tratta di un ufficiale della Guardia Civile che dovrà indagare sugli accadimenti tumultuosi. Cristobal Garrigues, questo il nome, raggiungerà Puente Viejo ufficialmente per indagini militari ma in realtà cercando vendetta per il padre Salvador e per la sorellastra Pepa Balmes.

Cristobal, convinto che la moglie di Castro sia implicata nella morte del padre, cercherà di avvicinarsi a più paesani possibili con lo scopo di ricevere il maggior numero di informazioni sulla donna. Presto andrà in villa e, dopo che la storia della sua legittimità di erede delle proprietà del padre verrà confermata da Donna Eulalia, che sapeva dell'esistenza di questo ennesimo figlio del nipote Salvador, si trasferirà in casa Montenegro.

Qui, il perfido uomo, diverrà a tutti gli effetti il padrone di casa e, in combutta con la zia Eulalia, maltratterà Francisca, la picchierà selvaggiamente e più volte e arriverà al punto di farla quasi morire di fame e di sete fin quando, una preoccupata Emilia, non arriverà in visita alla donna. Cristobal, dopo essersi infatuato di questa, deciderà di fare in modo che la matrona si riprenda e le farà fare da serva nella sua stessa dimora.

L'arresto di Alfonso e lo stupro di Emilia

Cristobal farà arrestare Alfonso Castaneda con una scusa per poter avere Emilia per se e, quando la donna lo rifiuterà, Garrigues la minaccerà di far condannare il Castaneda a morte. Impotente, per salvare il marito, Emilia inizierà una relazione con Cristobal, diverrà la signora di Villa Montenegro e avrà Francisca come cameriera. Dopo una delle tante cene insieme, Garrigues, drogherà le bevande della povera Ulloa e abuserà di lei in stato di incoscienza, al contrario di ogni aspettativa sarà proprio Francisca a soccorrerla e metterla al sicuro.

Il piano di Raimundo e le elezioni

Donna Francisca Montenegro riuscirà a fuggire per poche ore e correrà a raccontare a Raimundo Ulloa, suo eterno amore, ciò che è costretta a subire tra le mura di casa propria.

In occasione delle elezioni Municipali, Raimundo si candiderà a sindaco e verrà eletto. Questo gli darà il potere di mettersi in contatto con un'alto ufficiale della Guardia Civile, certo Primo de Riveira, che, una volta venuto a conoscenza degli scabrosi fatti di cui Cristobal si è reso protagonista, condannerà quest'ultimo per abuso di potere e lo allontanerà dal paese. Per sempre? A quanto pare no. Per sapere come andrà a finire e cos'altro combinerà Cristobal Garrigues, clicca su "SEGUI" e non perdere le prossime anticipazioni.

Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!