Nuove accese polemiche a #Domenica Live, seguitissimo programma della domenica pomeriggio in onda su Canale 5 condotto da Barbara D’Urso. Versione domenicale di Pomeriggio 5 sempre condotto dalla conduttrice napoletana. Il programma da diverse domeniche si “accende” in studio giacché si discute della cosiddetta #Dieta Lemme, ideata da Alberico Lemme. Farmacista dietologo diventato famoso per aver fatto dimagrire Briatore di ben 17 chili. Ieri 9 aprile a Domenica Live si è verificato un autentico caos in studio, dopo che un servizio ha parlato di una ragazzina di 13 anni che, a detta della madre, starebbe seguendo la discutissima Dieta Lemme.

Ecco cosa è successo.

Domenica Live, il caso della 13enne che segue la Dieta Lemme

Come riporta Il Giornale, in studio c’è la madre della ragazzina che si chiama Simona, la quale spiega di aver sottoposto sua figlia di soli 13 anni alla Dieta Lemme da ormai quattro mesi. Poi parte il servizio, una breve intervista che lo stesso Alberico Lemme fa alla ragazzina sui Social. Lemme spiega fieramente all'adolescente di averla svezzata lui e grazie alla sua dieta Lemme asserisce che ormai è “bella e magra”. Alla fine del servizio #Barbara D'Urso ha dato la parola a mamma Simona, al fine di farle raccontare la sua storia e quella di sua figlia. La donna afferma di aver chiesto prima ad un pediatra, che è stato favorevole. Anche gli esami sono a posto. La ragazzina mangia spaghetti al mattino e come merenda un limone.

Arriva una querela per Alberico Lemme

Dopo il servizio e la testimonianza della madre, Lemme si dà del genio per la sua dieta, ma gli ospiti in studio non sono d’accordo – come sempre accade – e lo accusano pesantemente dato che la sua “paziente” è molto piccola.

I migliori video del giorno

La D'Urso poi precisa che l'intervista non è stata mandata in onda interamente perché viene mostrato il volto e la voce della ragazzina. Cosa che non si può fare data la sua età. In studio era presente tra gli astanti anche il Garante per l'infanzia e l'adolescenza della regione Calabria, il quale ha affermato che il giorno dopo (oggi, ndr) querelerà Lemme giacché farebbe business sui bambini e ciò è immorale. Insomma, ancora una volta la Dieta Lemme ha animato la domenica pomeriggio televisiva di molti italiani. Il programma anche in settimana genera comunque molti casi, come ad esempio quando vengono fatte sfilare in studio delle donne cosiddette "curvy" o si parla di religione e scienza.