L'onore e il rispetto - ultimo capitolo, la fiction dell'ammiraglia Mediaset con Gabriel Garko nel ruolo di Tonio Fortebracci, è, oramai, giunta alla sua settima e penultima puntata. Quest'ultima andrà in onda il 12 Maggio su Canale5 in prima serata; anch'essa si prospetta ricca di colpi di scena e di insidie non facili per i nostri protagonisti, ma specialmente per i nostri antagonisti. Cosa succederà prima della fine della serie? Scopriamo, insieme, le anticipazioni.

Anticipazioni: Ettore fuori dai giochi, Tonio si vendica

Le anticipazioni ufficiali del prossimo appuntamento ci rivelano delle vere e proprie soddisfazioni per tutti coloro che, da anni, seguono le vicende di Fortebracci.

Cosa succederà a De Nicola (Valerio Morigi)? Tonio dopo averlo scovato, vendica, finalmente, la sua famiglia. Ma non tutto è finito, infatti la sua preoccupazione maggiore è il ministro Cusano, padre di Giada e marito di Chantal. Ma anche questa volta Fortebracci ne esce vittorioso, uccidendo il ministro che, prima di morire, chiede a Tonio di prendersi cura di sua figlia Giada, la quale, dopo la morte della madre, è rinchiusa in un manicomio. La giovane Rosalinda, intanto, non ha dimenticato il piano del suo amante, e si impegna a proseguirlo. In che modo? Dopo aver ucciso il nipote del boss americano accusa la contessa Minniti. Il commissario Daria Bertolaso ha smascherato, finalmente, i rapporti tra i mafiosi e i politici.

La donna non può fidarsi di nessuno, nemmeno del suo superiore che cerca di placare la sua sete di giustizia. Un atto davvero eroico quello di Daria che le farà rischiare, addirittura, la morte. Intanto Tonio accetta di prendersi cura di Giada, pronto a rifarsi una vita con lei in Svizzera, ad un passo da sua figlia, Antonia.

Nella settima puntata vedremo i due molto vicini, ma, purtroppo, non sarà ancora il momento del desiderato incontro.

Ci sarà la sesta stagione de L'onore e il Rispetto?

Recentemente Gabriel Garko, in un'intervista in diretta Facebook per TV Sorrisi e Canzoni, ha parlato della fine della saga utilizzando il condizionale, cosa che la giornalista gli ha fatto subito notare.

In realtà non possiamo ancora essere certi di un ipotetico e futuro sequel. La Ares, insieme alla Mediaset, potrebbe decidere di produrre una nuova serie della fiction, oppure di chiuderla definitivamente. A determinare la situazione saranno gli ascolti che ultimamente ottengono una media di 3.500.000 spettatori, ascolti che, a quanto pare, permettono alla fiction di vincere la serata. Anche se la quinta puntata è stata sconfitta da "I migliori anni" condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo. Per restare aggiornati su Garko e sulle sue Serie TV vi invitiamo a cliccare sul tasto "Segui".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!