Eccoci con un nuovo appuntamento con le avvincenti novità sul condominio di Acacias 38 (''Una Vita''), la soap iberica rivale de ''Il Segreto'' e ''Cherry Season''. Gli ultimi spoiler rivelano che ci saranno brutte notizie per la famiglia Palacios, dopo i guai con la giustizia di Ramon.

Come anticipato Ramon avrà dei seri problemi di collaborazione con l'arrivo di Clemente, uno strozzino senza scrupoli. Infatti Eredia eliminerà Juan Duran, uno dei clienti del padre di Marialuisa in quanto indietro con il pagamento delle rate del prestito a tasso di usura. Infine Ramon comincerà a prendere in considerazione l'idea di togliersi dal giro dell'usura, tanto da invitare a cena Gines Pinaranda.

Pubblicità

Anticipazioni ''Una Vita'': Ramon viene arrestato

Le anticipazioni puntate di luglio di ''Una vita'', rivelano che Clemente non si troverà d'accordo con il marito di Trini, tanto da pretendere il 90% di ogni affare spingendosi a minacciarlo davanti a Gines. Intanto Trini comincerà a sospettare che il marito sia infedele, tanto da essere costretto a sbottare tutta la verità. Dopodiché impaurito deciderà di raggiungere Antonito in America con tutta la famiglia. Peiro scoprirà che Ramon avevano instaurato uno strano sodalizio con Gines e Duran nel frattempo ritrovati fuori di vita.

A questo punto il commissario cercherà di convincere il nobile a fare il nome del vero responsabile degli omicidi, che continuerà a minacciarlo. Dagli ultimi spoiler si evince che il papà di Marialuisa verrà rinchiuso in carcere per almeno 48 ore, se Felipe non prendesse a cuore la sua situazione.

''Una Vita'', puntate luglio: Ramon diventa povero

Eredia spedirà una missiva per coinvolgere Ramon in una brutta truffa, ai danni di una fabbrica già in affari con quest'ultimo. Intanto i guai per Ramon diventeranno sempre più preoccupanti, tanto che inizierà una terribile battaglia legale tra l'avvocato Alvarez Hermoso e Juanma Revilla.

Pubblicità

Infatti quest'ultimo legale accuserà di reticenza il povero Palacios, mentre cercherà fascicoli e testimoni falsi per avvalorare questa ipotesi. Il diabolico Revilla si spingerà addirittura ad assoldare Norberto, che nel frattempo era stato picchiato selvaggiamente da Gines, in quanto indietro con i pagamenti con Ramon. Purtroppo quest'ultimo confermerà di essere stato il complice nella spedizione punitiva contro Norberto, mentre Felipe farà di tutto per mediare una situazione già fortemente compromessa.

Infatti Norberto rifiuterà il patteggiamento da parte del marito di Trini, che purtroppo sarà portato in giudizio. Possiamo anticipare che Ramon ritenuto colpevole diventerà povero e costretto a lasciare immediatamente l'abitazione di Acacias 38.

Per scoprire le novità sul condominio di Acacias 38 non dimenticatevi di cliccare segui, in alto ed accanto al nome dell'autore.