E' esplosa una furiosa polemica su amici di Maria De Filippi. Nella pagina ufficiale del programma di Canale 5 sono volate parole grosse dopo la precisazione della redazione, la quale ha postato un messaggio per chiarire la propria posizione sul rapporto con le case discografiche. Gli ultimi giorni sono stati bollenti per gli organizzatori del programma, che hanno dovuto subire duri attacchi da parte dei loro stessi utenti. Il programma di Maria è definito ridicolo perché accusato di far vincere sempre i raccomandati, che sono appoggiati dalle varie case discografiche.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Amici di Maria

Alcuni fan hanno specificato che la redazione di Amici si farebbe strumentalizzare da una casa discografica in particolare e l'ha accusata di far andare avanti i protagonisti che producono più audience e non quelli con maggiore talento.

La redazione di Amici si difende

La redazione del programma di Maria De Filippi ha pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook il seguente messaggio: "AMICI non ha nessun vincolo con alcuna casa discografica e/o etichetta. La produzione è assolutamente autonoma e indipendente dai meccanismi discografici". Le reazioni a questo post sono state a dir poco furiose, i fan si sono letteralmente scatenati contro gli autori, accusandoli di essere ridicoli e di preferire i ragazzi che sono raccomandati dalle case discografiche, mentre quelli con il vero talento vengono inesorabilmente eliminati perché non producono ascolti. Amici di Maria De Filippi è stato accusato [VIDEO] di cambiare il regolamento a seconda della convenienza ed è stato fatto notare come la maggior parte dei ragazzi che vengono ammessi a partecipare abbia precedenti musicali o possa essere raccomandata dai discografici.

I migliori video del giorno

Mike eliminato per le sue scelte

Secondo il parere di un utente, Mike Bird sarebbe stato eliminato perché ha scelto di pensarci bene sulla proposta della Universal, per non farsi strumentalizzare dalla casa discografica. Per altri utenti invece il calo degli ascolti registrato dal programma sarebbe dipeso dalla spregiudicatezza di mandare avanti ragazzi che avevano meno talento, ma erano già assicurati nel panorama discografico. Si tratta di accuse molto forti, perché mettono in dubbio la regolarità del talent e la credibilità della stessa Maria De Filippi [VIDEO]. La conduttrice non ha ancora rilasciato risposte ufficiali a questi attacchi, ma nei prossimi giorni probabilmente si continuerà ancora a parlare di questa polemica.

Per rimanere aggiornati su questo argomento e su tutte le news proposte e redatte da questo autore, cliccare il pulsante 'segui' vicino al nome ad inizio articolo.